Guida ai fermenti lattici: come, quando e perché

Credits: Corbis
1 6

Un fermento lattico può migliorare davvero il tuo benessere, perché ristabilisce la microflora intestinale. Ma a cosa servono di preciso? E lo yogurt può sostituire i fermenti assunti per bocca? A queste e altre domande rispondiamo con l'aiuto del farmacista Lorenzo Miolli, esperto in fitoterapia.  

/5

Sapevi che oltre ai classici fermenti lattici, ci sono anche quelli "umani"? Ne parliamo con l'esperto

I fermenti lattici sono degli organismi che contribuiscono al benessere di tutto il corpo. Per essere veramente efficaci, devono essere assunti in quantità di milioni per dose. Dato che l'ambiente dello stomaco è molto acido, sono pochi i fermenti lattici che sopravvivono alla barriera gastrica e che riescono a colonizzare la parte interessata, cioè l'intestino. Da qui, i fermenti lattici si riproducono e migliorano la salute dell'organismo, e non solo della microflora intestinale.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te