Le proprietà del lampone, il frutto dei miracoli

Credits: Olycom
1 6

Da qualche tempo è protagonista dei talk show americani. No, non è un attore da Oscar né un giornalista di grido, ma il lampone, piccolo frutto rosso dalle innumerevoli proprietà, ora molto gettonato anche tra chi è a dieta.

«Il lampone, in effetti, è ricco di fibre che favoriscono il senso di sazietà e fanno sì che gli zuccheri che mangiamo non vadano immediatamente in circolo per essere trasformati in grasso» spiega Francesca Scarlatti, biologa nutrizionista a Torino. «In più, ha un pool di sali minerali, come calcio, potassio e magnesio che lavorano insieme per favorire lo smaltimento di liquidi e tossine, depurando e riducendo i gonfiori». Nel lampone, infine, c’è uno speciale chetone che stimola la produzione di adiponectina (ormone che agisce sul  metabolismo e induce l’organismo a bruciare i grassi per produrre energia) e che fa calare l’appetito.

Morale: se sei a dieta, il frutto rosso ti aiuterà a raggiungere più in fretta i risultati. Ma ti farà anche bene, perché ha tante altre proprietà.

/5

È un fantastico bruciagrassi, combatte le rughe e guarisce il mal di gola. Sarà per questo che piace tanto alle star di Hollywood?

GLI ALTRI FRUTTI DEL BOSCO

Non solo lamponi: ecco le altre varietà che, grazie alla concentrazione di micronutrienti, contribuiscono al nostro benessere

I mirtilli sono tra i frutti più ricchi di antociani, che proteggono le pareti dei piccoli vasi sanguigni; mangiali tutti i giorni se vuoi combattere la ritenzione idrica e le teleangectasie, cioè la dilatazione dei capillari sulle gambe.
Il mirtillo rosso (cranberry) è un disinfettante dell’apparato urinario: puoi utilizzarlo, sotto forma di integratori o di succo, se soffri di cistiti ricorrenti.
Il ribes (nero o rosso) è molto ricco di vitamina C (in 250 ml di frutto trovi la stessa quantità di tre arance) che ti aiuta a combattere le infezioni e rinforza il collagene, la proteina che dà sostegno alla pelle. In più, ha una azione simile al cortisone; perciò il suo macerato glicerico funziona da antistaminico e antiallergico.
Le more sono molto ricche di acido folico: se aspetti un bambino tienilo presente e mangiale appena puoi; vantano anche un buon contenuto di proantocianidine, utili per proteggere le cellule dall’ossidazione, rallentando l’invecchiamento.
Le fragoline di bosco sono un’ottima fonte di magnesio, che ha un’azione drenante; perfette quindi per ridurre i gonfiori e abbassare la pressione. Consumale da sole o nella macedonia: se aggiungi il limone intensifichi l’azione dei loro antiossidanti antietà.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te