10 modi per vivere l’inverno

Credits: Shutterstock
/5

Dieci ispirazioni per godersi al meglio la stagione più fredda

Inizia a vivere l'inverno in maniera differente: hai mai pensato che anche il brutto tempo ha dei vantaggi? Per esempio, secondo diverse ricerche mediche, correre all'aria aperta durante l'inverno aiuterebbe il metabolismo e il processo di dimagrimento più che la corsa nella bella stagione: un motivo in più per uscire di casa e deliziarsi con la carezza dell'aria frizzante sul viso

Ecco 10 strategie utili per sopravvivere al gelo e sorridere. Anche del brutto tempo!

1. Il buongiorno si vede dal mattino

Il buon giorno parte dal risveglio? Impresa per nulla semplice, risponderai tu. Eppure è proprio così: durante l'inverno, soprattutto a causa del freddo e della scarsa luminosità, ci sentiamo più pigre e la voglia di andare in letargo sale a picchi mai visti. Svegliarsi col sorriso è fondamentale per iniziare bene la giornata.

Prova ad anticipare la sveglia di un quarto d'ora. Puoi sfruttare questa frazione di tempo per fare colazione con calma (magari prepara l'occorrente la sera prima), concederti una doccia profumata oppure goderti il tepore del letto, stiracchiando i muscoli in uno stretching dolce. Avere una parentesi di tempo tutta per te ti darà l'energia necessaria per affrontare con più sprint la giornata... e svegliarti più volentieri.

2. Vestirsi di colori… is the new black!

Maglioni e cappotti ti fanno sentire più pesante e ingrigita dagli ombrosi colori invernali? Cambia abitudini e questo inverno scegli il colore: basta con i soliti piumini neri! Per ritrovare l'allegria fatti aiutare dalla moda. Rivestiti di energia con cappotti e vestiti colorati!

Affronta senza paura il cambio armadio: sii implacabile e cerca di conservare solo gli indumenti che ti fanno sentire davvero bene nella tua pelle. Puoi organizzare un pomeriggio all'insegna del baratto con le amiche e divertirvi a scambiarvi abiti e scarpe. E ricorda: a volte basta un solo accessorio o un monile estroso per dare nuova vitalità al solito maglioncino e farti sentire sensualmente chic.

3. Affronta senza paura la tristezza stagionale

La tristezza stagionale esiste e segna un momento in cui ci sentiamo più fragili ed esposte alle nostre debolezze: invece di averne paura, inizia a dialogare con quel senso di malinconia da cui ci sentiamo attanagliare durante la cattiva stagione.

Può parlare della tua voglia di avere ritmi più lenti, del bisogno del tuo corpo di sentirsi in linea e libero come succede d'estate, o degli impegni che talvolta affollano la tua giornata con pesanti conseguenze in termini di stress. Chiedi a te stessa cosa stia succedendo e ascolta le sensazioni più profonde del tuo corpo.

Nella vita contadina l'inverno era considerato un periodo a basso regime d'attività: noi oggi siamo slegati dai ritmi della natura ma continuiamo a essere legati a lei in modo primordiale. Nonostante gli impegni, prova a rallentare: la brutta stagione a volte ci suggerisce semplicemente la riscoperta della lentezza.

4. Muoviti!

Fare sport è importante, soprattutto durante il periodo invernale, quando le occasioni di poltrire si moltiplicano insieme alle calorie dei piatti tipici dei giorni freddi. Secondo alcuni studi lo sport innesca meccanismi neuronali tali da renderci più euforici ed energici, purché sia scelto in base alle proprie passioni. L'obiettivo? Nessuna sfida, il semplice piacere di sentire il tuo corpo più tonico ed elastico.

Sperimenta sport che non hai mai fatto e magari organizza l'uscita con le amiche: fare attività insieme ti darà più motivazione. Puoi provare l'acquagym, per indossare il costume e tuffarti nell'acqua ritrovando un pizzico d'estate, oppure una disciplina come la zumba, perfetta per unire fitness e musica.

Preferisci praticare un’attività meno onerosa? L'attività migliore per restare in forma (a costo zero!) è correre: fare jogging o anche solo camminare aiuta il metabolismo, migliora l'epidermide ed è considerato un antidepressivo naturale.

5. Prenditi cura della tua bellezza

Se il periodo invernale ti spegne, accendi il tuo entusiasmo con un piccolo dono da fare a te stessa: impara a prenderti cura della tua bellezza.

Noi donne diventiamo facilmente intrattabili quando non ci sentiamo attraenti. Prova a pensare che hai tutto l'inverno per raggiungere la forma che desideri. Concediti qualche leccornia, ma ricordati di utilizzare tante zuppe e minestre per depurarti. Proteggi la tua pelle con gli oli naturali e bevi tanta acqua.

Crea il tuo rituale di bellezza trasformando la casa in una spa: ti basta uno scrub, da fare una volta alla settimana, o una maschera per il viso che potrai preparare tu stessa. Divertimento e benessere assicurati!

6. Fai il pieno di luce

Impara a inseguire la luce: la light therapy, terapia della luce, è un aiuto contro la depressione e prevede l'utilizzo delle lampade infrarossi, ma tu puoi benissimo aggirare la spesa con una corroborante (e gratuita!) passeggiata all'aria aperta.

Non si prende il sole soltanto in montagna: approfitta delle belle giornate di sole per camminare durante le ore di luce. Puoi cogliere al volo l'opportunità della pausa pranzo: 15 minuti o una mezz'oretta, per chi ha più tempo, sono abbastanza per sgranchirsi le gambe e respirare il mondo attorno a te. La luce naturale rivitalizza la pelle... e l'umore!

7. Medita

Depurare e allenare il corpo è importante almeno quanto trovare un momento di stacco e silenzio per ritrovare la nostra interiorità: fare yoga fa bene al cuore, ci aiuta a invecchiare bene e aiuta la mente a trovare maggior concentrazione, uno strumento ottimo per sfuggire allo stress e vivere la quotidianità in maniera più rilassata.

Non aspettare di avere tempo: ti basta un quarto d'ora per meditare e appartarti in un luogo silenzioso dove contemplare in silenzio il movimento dei tuoi pensieri. La strategia quotidiana? Rallentare, perché quando si corre troppo, per ritrovare il tempo è necessario fermarsi.

8. Goditi i tuoi spazi

Inutile dirlo: sono meravigliose le serate estive in cui è possibile stare in giro fino a serata inoltrata e percepire una giornata quasi senza fine. Tuttavia anche l'inverno ha i suoi vantaggi: a causa del freddo e del buio c'è più voglia di stare in casa. Perché non cogliere l'occasione per leggere quel libro che desideravi iniziare da tempo?

All'inizio, soprattutto se ti capita spesso di uscire la sera, ti sembrerà quasi strano percepire il silenzio della casa, ma presto scoprirai di avere intere serate a tua disposizione per sperimentare nuove attività e hobby.

Trasforma la tua casa in un caldo nido, con poltrone comode, un plaid avvolgente e tanti cuscini... e poi invita gli amici! Sarà meraviglioso condividere, per esempio una volta alla settimana, una serata dedicata ai film o cucinare insieme deliziosi piatti da mangiare mentre oltre i vetri imperversa l'inverno.

9. Viaggia

Dobbiamo ammetterlo: a differenza delle generazioni passate, per noi il massimo del comfort rientra nella normalità e forse per questo tendiamo alla pigrizia, soprattutto durante il freddo inverno. Un piccolo sforzo è necessario: impara a non temere il freddo e allenati a vivere il gelo della brutta stagione in maniera differente, lasciandoti ispirare dall'entusiasmo dell'aria frizzante.

Viaggiare crea stimoli e ti permette di conoscere nuovi posti e nuovi stili di vita. Non serve andare lontano: bastano mezz’ora di treno e un pomeriggio libero in una città vicina, da scoprire tra mostre e passeggiate fuori programma.

10. Impara a rallentare

La stagione invernale attraverso lo spettacolo di una natura cristallizzata nel bianco silenzio di un gelido attimo ci lascia una lezione importante: la capacità di saper rallentare.

Come gli animali in letargo, anche noi possiamo imparare a gestire il tempo in maniera differente: sovraffaticarci di lavoro e impegni non ci rende più produttive. Prova ad affrontare una cosa per volta, dandoti una serie di obiettivi a piccola e lunga scadenza. Prenditi cura con dolcezza del tuo corpo e dello spirito, cura la pelle e migliora le difese immunitarie grazie a una dieta equilibrata.

Rilassati. Non esitare a concederti una tazza di tisana bollente e ritrovare, nella frenesia delle giornate, un momento da dedicare a te stessa e al silenzio. Una quiete da contemplare e ascoltare, mescolata ai ritmi della pioggia battente e alla neve sottile. Per uscire dall'inverno passo dopo passo, attraverso il viaggio nelle stagioni dell'anima.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te