Come avere unghie bianche naturali

Credits: shutterstock
/5

Le tue unghie virano al giallo, hanno macchie o sono violacee? Scopri le cause alla base di questo inestetico disturbo e i rimedi naturali per sbiancarle

Unghie gialle e unghie viola: cause

Problemi di unghie? Le mani raccontano il nostro stato di salute, ecco perché è importante osservare le unghie con attenzione: potrebbero svelare sintomi importanti. Una colorazione viola può indicare problematiche a livello circolatorio, mentre unghie di colore giallastro con macchie rosa spesso risultano associate alla psoriasi. Non solo: le unghie possono diventare gialle a causa della nicotina o dell'eccessivo ricorso agli smalti, ma oltre all'esposizione a sostanze esterne il problema potrebbe essere il segnale di un'infezione da funghi.

La Sindrome delle Unghie gialle provoca una colorazione giallo-verde delle unghie di mani e piedi: causata da un ristagno della circolazione, è considerata una malattia rara e può apparire in concomitanza con problemi respiratori o malattie della tiroide. La Xantonichia, ovvero l'alterazione cromatica dell'unghia, che dal bianco naturale vira verso una tinta giallastra, è invece un problema più diffuso. In generale le cattive abitudini come il fumo, i disturbi della tiroide, micosi e psoriasi possono alterare il normale colore dell'unghia. È bene ricordare che per un'adeguata cura e soluzione definitiva è importante consultare sempre un medico di fiducia.

Unghie bianche: rimedi naturali

Vuoi sbiancare le tue unghie in modo naturale? Un vecchio rimedio della nonna consiglia di utilizzare il succo di limone. Taglia un limone fresco, poi immergi le unghie nella polpa: con questo trattamento, da ripetere nel tempo, è possibile ottenere dei benefici e rinforzare le unghie in modo semplice. Un'alimentazione scorretta o il contatto con detergenti aggressivi può danneggiare le unghie, ecco perché è importante proteggersi sempre utilizzando un paio di guanti e puntare su un'alimentazione adeguata. Pesce, vitamina B5 e B6, vegetali freschi, legumi, olio d'oliva, avocado e uovo, ricco di proteine, aiuteranno la salute delle unghie.

Per nutrire mani e unghie puoi sfruttare le numerose proprietà dell'olio d'oliva: versane una quantità in una ciotola, immergi le dita e massaggia con dolcezza. Indossa poi un paio di guanti e tienili per una notte itera, un piccolo trucco che ti permetterà di assorbire i nutrienti ottenendo un trattamento intensivo. Aggiungi al composto qualche goccia di olio essenziale di limone: ti aiuterà a sbiancarle. Un ingrediente utile per un trattamento sbiancante naturale è anche il bicarbonato. Prepara una pasta con acqua, bicarbonato e succo di limone e utilizzala come una crema da spalmare sulle dita. Se desideri rafforzare l'unghia puoi aggiungere un tuorlo d'uovo.

Unghie bianche: precauzioni

Attenzione a esagerare con lo smalto: può rendere l'unghia gialla. Se ami applicare smalti di colore intenso come il blu o il rosso ricorda di utilizzare sempre una base protettiva trasparente. Infine, evita di tenere le unghie coperte per lunghi periodi e cerca di alternare periodi con e senza smalto in modo da lasciare respirare le unghie. Per togliere lo smalto usa infine prodotti senza acetone, rimuoveranno ogni traccia con delicatezza senza danneggiare l'unghia.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te