Tania Cagnotto, prima le Olimpiadi e poi una famiglia

Credits:
1 8

Ogni donna sente di avere almeno quel "difettino" fisico che la rende  normale. Anche tu, col fisico plasmato dallo sport, pensi comunque di avere qualcosa che non ti piace del tuo corpo? Negli anni sei riuscita ad arrivare a patti con questo difetto e a trasformarlo in un motivo in più per sentirti bella?

Ho sempre accettato il mio corpo così com'è, con pregi e difetti. Qualche anno fa mi dava fastidio vedere che, nonostante tutti gli esercizi addominali in palestra, avevo un po’ di “pancetta”. Ma adesso mi è calata!

/5

Prima donna italiana ad aver conquistato una medaglia mondiale nei tuffi, alle Olimpiadi di Londra 2012 ha sfiorato il bronzo arrivando quarta. E poi? Una famiglia tutta sua: leggi l'intervista

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te