love

Queste sono le cose di cui hai bisogno per trovare l’amore vero

Trovare il vero amore non è semplice ma individuare dentro di sé alcuni punti saldi è un buon modo per iniziare la ricerca

Trovare l’amore vero, quello con la A maiuscola, è un desiderio pressoché universale, che accomuna donne e uomini a ogni latitudine. Sebbene non tutti annoverino come primo obiettivo della propria vita quello di formarsi una famiglia, infatti, ciò non significa che l’idea di avere accanto una persona da amare e che ci ama non esista, anzi.

Purtroppo non sempre volere è potere e soprattutto quando si tratta di sentimenti pretendere che ogni cosa avvenga esattamente come desiderato è utopico, visto che nessuno scienziato al mondo è stato ancora in grado di stabilire cosa esattamente faccia scattare la scintilla che porta due persone a innamorarsi e a decidere di passare la vita insieme.

Nonostante al cuor non si comandi, è innegabile però che esistano elementi di partenza che possano agevolare la ricerca del vero amore.

Ecco quindi le cose di cui hai bisogno per iniziare questo viaggio.

Come riconoscere il vero amore

VEDI ANCHE

Come riconoscere il vero amore

Sapere cosa sia l’amore

Tutti ne parlano ma pochi saprebbero descrivere con certezza assoluta cosa sia l’amore. Il motivo è molto semplice: non esiste un’unica definizione calzante per tutti. L’amore infatti, se da una parte è il sentimento più puro e semplice che esista, dall’altra è anche il più complesso perché ognuno attribuisce ad esso la definizione che ritiene più giusta. C’è chi crede che l’amore vero sia solo quello tra due partner, chi quello per i figli, chi è convinta che esistano varie forme d’amore e che nessuna prevarichi sull’altra. Chi lo concepisce solo se esclusivo chi no.

Per trovare il vero amore devi guardare dentro te stessa e farti la domanda: cos’è per me l’amore? Solo dopo esserti risposta sinceramente sarai in grado di capire cosa ti rende felice e quali siano le caratteristiche che un o una partner dovrebbe avere per non limitarsi ad essere un semplice flirt ma trasformarsi in una relazione più duratura e stabile, in grado di far crescere entrambi.

Tutti i segnali di una relazione idealizzata e come rimediare

VEDI ANCHE

Tutti i segnali di una relazione idealizzata e come rimediare

Amare te stessa

Potrà sembrare banale ma è impossibile pensare di poter essere amata da un’altra persona se non ti ami per prima da sola. A sostenerlo non sono solo le trame di libri e film celebri ma anche tantissimi studi, tutti concordi sul fatto che per riconoscere e vivere un grande amore con pienezza si debba prima amare se stessi.

Farlo non è semplice, capita a tutte di svegliarsi con l’umore pessimo e non sentirsi all’altezza della situazione che si sta vivendo, qualunque essa sia. O di guardarsi allo specchio e non piacersi. Al di là di questi singoli momenti che colpiscono anche la persona con la miglior autostima del mondo, ciò che conta davvero è la visione d’insieme. Se un giorno non sei al top non c’è nessun problema ma anche nei momenti peggiori non devi mai dimenticare di consideranti una persona di valore.

Attenzione però, questo non significa che vanità ed eccesso di sicurezza debbano prendere il sopravvento, altrimenti potresti trovarti nella situazione opposta: amarti a tal punto da crederti perfetta e non riuscire a trovare nessuno che possa sembrare alla tua altezza.

Come riconoscere un uomo narcisista

VEDI ANCHE

Come riconoscere un uomo narcisista

Felicità interiore

Questo passaggio è collegato al precedente ma non è la stessa cosa. Giungere alla tua felicità interiore è una cosa di cui hai sicuramente bisogno per trovare l’amore vero perché si tratta di una condizione che ti rende libera e quindi possibile di scelte non dettate da condizionamenti emotivi.

Sviluppare la felicità interna significa sentirsi realizzate anche senza la presenza di un compagno nella propria vita. Desiderarlo è legittimo ma credere di avere un’esistenza infelice solo perché si è single è una zavorra della quale liberarsi subito.

Per riuscirsi prova a fare l’elenco di tutti i vantaggi che la libertà porta, come la possibilità di apprezzare momenti di solitudine, coltivare hobby e interessi illimitati e prendere decisioni, anche importanti, senza comunicarli o doverli discutere con qualcuno.

Anche in questo caso non si tratta di un processo automatico da fare ma riuscendoci ci si porta senza alcun dubbio più vicine al proprio traguardo. L’amore, infatti, non dovrebbe servire a colmare un vuoto e nemmeno essere visto come unico evento in grado di rendere la nostra vita felice. Individuare altre cose che la rendano tali permette di buttarsi nelle relazioni con la mente e il cuore liberi e non guidati da un bisogno.

5 domande che devi farti per sapere se stai bene con te stessa

VEDI ANCHE

5 domande che devi farti per sapere se stai bene con te stessa

Individuare le priorità

Avere ben chiare quali siano le cose per te più importanti è fondamentale per non perdere tempo con potenziali partner che non condividano il tuo pensiero o le idee che hai per il futuro.

Ecco perché un’altra cosa di cui hai bisogno prima di metterti alla ricerca del grande amore è un quadro d’insieme delle tue priorità, distinte da desideri passeggeri.

Una volta scoperte le cose di cui hai bisogno per trovare il grande amore, non resta che acquisirle e poi buttarsi in nuove conoscenze, siano esse nella vita reale sia online. L’importante è che a guidarle sia la consapevolezza di chi si è e della persona che si vorrebbe avere al proprio fianco.

Perché in coppia non è importante essere uguali ma guardare nella stessa direzione

VEDI ANCHE

Perché in coppia non è importante essere uguali ma guardare nella stessa direzione

Come si dimentica una persona che abbiamo davvero amato?

VEDI ANCHE

Come si dimentica una persona che abbiamo davvero amato?

Riproduzione riservata