1/5 – Introduzione

Desideri un’arcata sopraccigliare perfetta e dall’effetto naturale alla Angelina Jolie o alla Cara Delevigne? Definirla da casa e avere uno sguardo magnetico, senza ricorrere all’aiuto dell’estetista, è possibile. Non parliamo di trucco ma di tecnica di modellamento, come delle vere professioniste. Ecco delle chicche su come definire le sopracciglia da casa.

2/5 – Strumenti di definizione delle sopracciglia

Per modellare le sopracciglia da sola, ti serviranno degli strumenti adeguati. La pinzetta è l’arma migliore per rimuovere i peli superflui, più piccoli e duri. Il pettinino consente di capire quale eliminare, mentre la forbicina contribuisce a dare una forma omogenea all’arcata. Puoi acquistare anche degli stencil per sopracciglia utili se sei alle prime armi e per avere una traccia precisa della linea da seguire. Ne esistono di diverse tipologie: a forma di S, angolate, dritte e arrotondate. Per non commettere errori scegli il modello che più si addice al tuo viso.

3/5 – Definizione delle sopracciglia

I metodi utilizzati per definire le sopracciglia sono sostanzialmente tre: il filo arabo, la cera e la tradizionale pinzetta. I primi due richiedono le abilità di una professionista, in quanto il più piccolo errore può essere la causa principale di disastri molto seri. La pinzetta, invece, è alla portata di tutti e consente di ottenere ottimi risultati. Per dare forma alle tue sopracciglia dovrai seguire, a questo punto, un metodo universale, noto come regola dei tre punti. Poggia una matita (anche da trucco) in verticale su ciascun lato del naso e segna la prima estremità. Poi, mantenendo la stessa posizione, ruotala attraversando in diagonale la pupilla. Questo sarà il punto da cui partirà l’arco. Infine, punta la matita verso l’angolo esterno dell’occhio, per stabilire la fine del sopracciglio.

4/5 – Ripulire i contorni e non solo

Definita la forma, puoi iniziare a rimuovere i peli superflui, estirpandoli in direzione della crescita per avvertire meno dolore. In questi casi, ricorda che, vale la regola del less is more. Quindi, inizia eliminando poca peluria e controlla il risultato ottenuto. Se desideri sopracciglia più sottili puoi sempre procedere con una seconda passata. Evita comunque di alterare la densità e ripulisci solo i contorni.

5/5 – Consigli utili

Trattandosi di una parte molto delicata, applica sull’area epilata della crema idratante in modo da lenire gli arrossamenti. Inoltre, riempi eventuali spazi vuoti con la matita e definisci il tutto con un gel per sopracciglia.