La pulizia del viso è un atto quotidiano necessario per prendersi cura di sé. Per far apparire la vostra pelle morbida, luminosa e soprattutto depurata da ogni impurità, è importante detergerla accuratamente due volte al giorno: al mattino, appena svegli, e la sera, prima di andare a letto. Andiamo a vedere come eseguire entrambi i passaggi a casa nel dettaglio.

Pulizia mattutina

Massaggiate delicatamente la vostra pelle con un detergente specifico, facendo attenzione a scegliere quello adatto al vostro tipo di pelle. Non tralasciate punti come occhi, orecchie e collo. Successivamente, sciacquate la pelle con acqua tiepida e asciugate delicatamente. Applicate un tonico e, poi, una crema adatta alla vostra pelle (antiage, idratante, emolliente ecc.).

Pulizia serale

Rispetto al mattino, la detersione del viso prima di andare a dormire deve essere più profonda. Infatti, durante l’arco della giornata, la pelle viene stressata dal trucco e da altri agenti inquinanti. Dopo aver rimosso il make-up con attenzione, con l’aiuto di cotone e cosmetici struccanti, rimuovete il detergente con acqua tiepida, tamponate delicatamente con un panno morbido e massaggiate la pelle del viso e del collo con un tonico. Una volta alla settimana-dieci giorni potete applicare uno scrub al viso per esfoliare la pelle, liberandola da tutte le impurità. Potete usarne uno in commercio o prepare uno scrub casalingo: vi basteranno un po’ di sale grosso o zucchero, oli essenziali, yogurt o miele. Applicate poi una crema nutriente, idratante ed emolliente per mantenere la pelle morbida e luminosa.