Come realizzare le lentiggini con il make up

Come realizzare le lentiggini con il make up

C’è chi le ama e chi le detesta: le lentiggini possono anche essere ricreate grazie al make up

Chi le ha le odia, chi non le ha invece le desidera. Stiamo parlando delle lentiggini, ma in questo caso non parleremo di come si possono coprire, piuttosto cercheremo di capire come si possono accentuare e realizzare con il make up: è davvero semplicissimo!
Quindi, come si possono realizzare le lentiggini con il make up ottenendo allo stesso tempo un effetto 100% naturale? Una soluzione esiste, anzi ne esistono numerose e tutte semplicissime!

Il caschetto sarà il trend dell’estate 2024: parola di Jessica Biel

VEDI ANCHE

Il caschetto sarà il trend dell’estate 2024: parola di Jessica Biel

Come realizzare le lentiggini con il make up

Sul viso spesso ci sono alcune lentiggini che non sempre sono amate dalle donne, ma tuttavia è importante sottolineare che molte altre anche se non le sfoggiano naturalmente le desiderano per personalizzare il loro look, creandole con un make up appropriato ed usando i prodotti giusti. Ecco una guida con alcuni utili consigli su come fare le lentiggini finte con il make up.

Come realizzare le lentiggini con il make up: la matita

La soluzione numero uno è semplicissima; una volta che avremo completato il make up base del viso, avendo applicato anche la cipria, potremo ricorrere a una matita per sopracciglia per andare a realizzare delle lentiggini in modo casuale, ma concentrandoci specialmente nella zona del nostro naso.
Sarà sufficiente appoggiare la matita al viso e picchiettare delicatamente con le dita i puntini appena disegnati, ripetendo più volte l’operazione avremo ottenuto le nostre agognate lentiggini.
Infine potremo anche aiutarci utilizzando un pennellino per applicare un sottile strato di terra così da rendere l’effetto il più naturale possibile prima di picchiettare e tamponare di nuovo la pelle con le dita.
Se stiamo anche cercando un effetto duraturo nel tempo possiamo applicare anche un fissatore per il trucco.

Come realizzare le lentiggini con il make up

Come realizzare le lentiggini con il make up: lo spazzolino da denti

Si, hai letto bene, è possibile creare delle fantastiche lentiggini utilizzando uno spazzolino da denti che, come sappiamo, può vantare davvero mille usi alternativi all’igiene orale.
Per utilizzare questo metodo ci serviranno uno spazzolino, unito a un piccolo quantitativo di hennè. Dopo aver preparato quest’ultimo basterà immergere lo spazzolino e picchiettarlo delicatamente sul viso così da ottenere moltissimi puntini.
Infine è bene ricordare che per utilizzare questo trucchetto semipermanente, dalla durata di una settimana circa, a differenza del metodo precedente, il viso dovrà essere completamente struccato.

Come ottenere le lentiggini utilizzando il Freck Yourself

Il Freck Yourself altro non è che un comodissimo kit provvisto di uno stencil adesivo dalla forma triangolare, accompagnato da un apposito applicatore per il colore che ci darà modo di realizzare delle lentiggini finite che dureranno per un periodo pari ad almeno due giornate e dall’effetto naturalissimo. È anche molto semplice da utilizzare, anche dalle meno avvezze al make up. Per usarlo basterà applicare lo stick direttamente sulle gote per poi rimuoverlo dopo pochissimi minuti.

Moda anni 2000: 5 tendenze Y2K da riscoprire subito

VEDI ANCHE

Moda anni 2000: 5 tendenze Y2K da riscoprire subito

Come realizzare le lentiggini con il make up: i passaggi

Vediamo ora nel dettaglio tutti i passaggi per realizzare delle lentiggini finte con il make up.

Occorrente

  • Trousse
  • Prodotto fissante

Applicare il fondotinta

Per fare le lentiggini con il make up, è fondamentale preparare adeguatamente la base. Nello specifico si tratta di applicare prima un fondotinta non in polvere, ed usare poi il correttore per dar vita a questi particolari e desiderati puntini. A lavoro ultimato procedete con delle creme per il contorno occhi, ed alla fine usate come fissante dell’altro fondotinta stavolta in polvere. 

trucchi per applicare il fondotinta come una seconda pelle

Usare delle matite di varie tonalità

Le lentiggini che si presentano sul viso in modo naturale sono di vari colori, quindi affinché quelle finte risultino reali dovete imitarle alla perfezione per evitare che il vostro viso sembri simile ad un cartone animato. Per ottenere ciò, selezionate delle matite con sfumature da sette a nove tonalità più scure di quella della vostra pelle naturale. Inoltre è anche importante posizionarle a caso, e assicurarsi di non trascinare eccessivamente la matita per evitare che si verifichino delle antiestetiche sbavature che vi costringerebbero a ripartire daccapo.

Man mano che procedete con il make up, stratificate le lentiggini che per sembrare naturali dovrebbero avere intensità diverse e molto casuali; infatti, crearle in modo uniforme si noterà a miglia di distanza che le avete disegnate. In merito il consiglio è di applicare le lentiggini a scalare, partendo magari da quattro sulla parte alta della guancia e terminare poi con due. Una volta completato il make up, non vi resta che procedere come descritto nel passo successivo della guida.

Proteggere le lentiggini con dello spray

Per assicurarvi che le vostre lentiggini finte non si spostino durante il giorno, cercate di proteggerle in modo adeguato usando dello spray dopo aver applicato della polvere. In riferimento a quest’ultima ne potete usare una traslucida, dopodiché procedete con il suddetto prodotto in modo da creare una barriera ideale per proteggere le vostre lentiggini su cui avete speso tanto tempo per crearle. Ovviamente quando si parla di spray fissante è importante sceglierne uno di qualità e prodotto da noti brand del settore, eseguendo magari prima dei test anallergici per essere sicuri di non correre in problemi cutanei.

Le terme amiche della pelle

VEDI ANCHE

Le terme amiche della pelle

Come accentuare le lentiggini con il make up

C’è chi è fortunato e possiede le lentiggini naturalmente. Questo non significa però che sia soddisfatto: molte persone, pur avendo le lentiggini, desiderano accentuarle e renderle più visibili. Ecco come fare con il make up. 

Occorrente

  • Crema idratante e crema colorata
  • Fondotinta da nuoce chiare
  • Matita marrone
  • Mascara nero
  • Rossetto mattone e rosso
  • Fard pesca
  • Ombretti tendenti al marrone chiaro, beige
  • Matita idrorepellente per occhi

Optare per un fondotinta più chiaro

Per enfatizzare le lentiggini e non nasconderle con il trucco, si dovrà scegliere una giusta base. Se poi la pelle si presenta liscia e compatta senza imperfezioni troppo evidenti, sarà possibile usare, per il giorno, solo una crema idratante e procedere con il make up di occhi e labbra di cui ci occuperemo dopo; per la sera invece anche una crema colorata andrà benissimo. Se, al contrario, la pelle presenta delle imperfezioni come ad esempio brufoli e punti neri, allora dovremmo optare per un fondotinta specifico e di un pigmento decisamente più chiaro rispetto al colore della carnagione.

Come realizzare le lentiggini con il make up

Stendere accuratamente il fard

Per non coprire le lentiggini, particolare attenzione bisogna dare al fard, perché è proprio il prodotto che va applicato sulle guance e dove molte possiedono la maggior parte delle lentiggini, per cui bisognerà stenderlo accuratamente ed in modo obliquo sugli zigomi e scegliere delle nuance color pesca, corallo e comunque tendente al marroncino chiaro.

Per le labbra si dovranno prediligere i colori tenui di giorno, e più accessi la sera, ma che siano sempre dei colori adatti e cioè tendenti al marrone o rosso. Infine ci dedicheremo al trucco degli occhi, attraverso cui è possibile esaltare la bellezza che donano le lentiggini. In molti casi le macchioline si trovano anche sulle palpebre, ciò crea una continuità fra gli occhi e il resto del viso, e serve per delineare lo sguardo. Una matita di colore marrone è in tal caso necessaria, e da utilizzare sul bordo superiore e inferiore delle palpebre.

Usare una matita idrorepellente

Infine, se si desidera accentuare ancora di più il numero delle lentiggini presenti sul viso, è possibile ottimizzare il risultato semplicemente disegnandone qualcuna con una matita dello stesso colore delle lentiggini originali che si possiedono. In tal caso si può usare una tipologia che duri a lungo come ad esempio quella idrorepellente che in genere si utilizza per creare la rima all’interno dell’occhio. In questi casi infatti molti esperti del maquillage la consigliano vivamente, proprio perché riesce a sopperire all’umidità generata dalla lacrimazione.

Riproduzione riservata