Capelli

Chi non sogna una chioma perfetta e senza errori? Impossibile negarlo: i capelli sono una delle parti fondamentali, insieme al makeup, del look di una donna. Che siano corti o lunghi, mossi o lisci, ricci o colorati, sciolti o raccolti in acconciature invidiabili: sono tantissime le variabili che possono entrare in gioco, l’importante e conoscere al meglio tutti i fattori che possono influire sulla vostra chioma.

La cura dei capelli

Prima di scegliere il taglio o lo styling è fondamentale conoscere i dettagli della cura dei capelli. Oltre a shampoo e balsamo, però, esistono tantissimi altri prodotti da avere per prendersi cura dei capelli: dalle maschere fai da te, ai prodotti professionali fino agli olii protettori, perfetti per chi usa la piastra o chi sogna una chioma ancora più lucida e idratata, specialmente se si hanno capelli colorati e trattati

Ma i prodotti non sono gli unici elementi da considerare, a loro si aggiungono gli strumenti per lo styling. Ad esempio, è bene fare attenzione a come scegliere il giusto tipo di spazzola o pettine che diventerà, in pochissimo tempo, la migliore amica dei capelli districandoli e disciplinandoli senza mai rovinarli o sfibrarli.

Tagli di capelli

Prima di fare un colpo di testa, nel vero senso della parola, è bene ragionare su quali sono i tagli di capelli migliori per la forma del viso e per la natura della chioma stessa: un carrè per chi necessita un’acconciatura per capelli fini e ha un viso tondo, un pixie per i visi più fini e con occhi grandi.

Che siano lunghi, corti o medi le ispirazioni per i tagli di capelli possono essere davvero tantissime per quello è necessario ragionare, pensare e ponderare prima di un taglio netto.

Capelli corti

Si dice che quando una donna decide di optare per un taglio di capelli corto, solitamente, dietro c’è voglia di un cambiamento. E se dietro quel cambiamento si celi la voglia di un nuovo look sbarazzino, poco impegnativo e con tantissimo stile? I tagli corti, a volte cortissimi, sono perfetti per le più audaci e per quelle donne che hanno voglia di un pixie look tanto di voga negli anni ’70.

Se avete optato per una chioma corta ricordate che lo styling è alla base di un look ben riuscito: paste, texturizzanti e spray al sale marino daranno ancora più carattere al vostro taglio estremo. 

Capelli lunghi

I capelli lunghi continuano a padroneggiare e vengono, ogni anno, arricchiti con nuove idee di styling come beach waves, ciuffi laterali e frange. Che siano scalati o caratterizzati da un taglio dritto e pari, l’importante è scegliere il giusto taglio per ogni viso e per il look di ognuna.

Attenzione anche alla riga, nel caso di un taglio di capelli lunghi, perché può decisamente fare la differenza: laterale per un maggiore movimento, centrale per un look anni ’90 meglio se abbinata a una frangia pesante.

Colore capelli

Biondi, rossi, castani, ramati o pop? I colori dedicati ai capelli vi permetteranno di cambiare stile e look ogni volta che vorrete. Ovviamente, anche nel caso dei colori dedicati ai capelli, è bene ragionare sulla combinazione taglio-tonalità. Ad esempio, i biondi caldi risalteranno ancor di più sulle medie lunghezze leggermente mosse, mentre i colori pop e stravaganti daranno il meglio sui look corti che, inoltre, vi permetteranno di cambiare colore ancor più spesso.

Se invece amate lo stile classico il castano diventerà il vostro migliore amico, ma senza mai dimenticare qualche tono per valorizzare lunghezze e forme del viso.

Le acconciature

Le chiome sciolte hanno un fascino senza tempo, ma trovare la giusta acconciatura per i capelli può permettere di cambiare look in qualsiasi momento e in qualsiasi occasione. 

La parola d’ordine, nel caso delle acconciature, è divertirsi: imparate a giocare con le lunghezze, lo stile e gli accessori. Fermagli, forcine preziose, fiocchi e cerchietti verranno in vostro soccorso per acconciare i capelli nel modo migliore con quel tocco in più che non guasta mai.

Particolare attenzione alle code alte, chignon e soprattutto alle trecce che, negli ultimi anni, stanno dominando i look delle passerelle, dei tappeti rossi e delle influencer. Che sia classica, a spina di pesce, alla tedesca o alla francese sceglietela per occasioni importanti e non, magari anche per una corsa o una seduta di yoga.

Tendenze capelli 2018

Le passerelle hanno portato sui catwalk tantissimi look, compresi tagli e colori di tendenza per il 2018 riservati ai capelli. Abbiamo visto così il ritorno in grande stile del volume, abbinato alle medie lunghezze e ai tagli corti: look sbarazzini, facili da replicare e adatti a tutte.

Particolare attenzione anche al colore dei capelli dove si è affermato il castano, impreziosito e reso unico da toni cioccolato e ciliegia. Il biondo, in tutte le sfumature, ha dominato anche il 2018 portando alla ribalta tonalità calde e naturali che ricordano i campi di grano.

Grande novità dell’anno il liscio perfetto che ha riconquistato il giusto spazio dopo il grande successo dei primi anni 2000.

Capelli, le tendenze del 2019

Lunghi, corti o colorati: quali sono le tendenze capelli del 2019? Sicuramente protagonisti nuovi look e nuovi tagli sulle nostre teste.

Preparatevi a contrasti importanti: da una parte, il colore capelli 2019 vedrà chiome caratterizzate da tinte naturali e delicate mentre dall’altra troveremo tonalità shock come il blu, il verde e il Living Coral, colore Pantone dell’anno.

Grande attenzione anche per le acconciature protagoniste del 2019 viste sulle passerelle: bun, scompigliati e non, insieme a onde definite e disegnate che strizzano l’occhio agli anni ’30. Sarà difficile scegliere, ma ancor di più resistere ai trend che caratterizzeranno l’anno.