cover

Ricci… capricciosi ma non ribelli!

Ogni riccio un capriccio! Frizzanti, sublimi, ribelli. E se la ribellione dei capelli ricci andasse oltre il caratteristico capriccio? Niente paura, vi sveliamo come portare la vostra capigliatura riccia con disinvoltura. Grazie alle cure specifiche per capelli ricci

Capelli ricci: giovani e ribelli

Capelli ricci: giovani e ribelli

Che si abbia 20, 30, 40, 50 o 60 anni riccio fa subito giovane! Dentro e fuori. Un trend per chi si sente frizzante e per chi vuol comunicare energia.

La massa di ricci, boccoli e ciocche afro riciama subito allegria, soprattutto se portata con disinvoltura. A prescindere dalle stagioni, i capelli ricci vivono sempre il loro "momento di gloria": molte sono le donne che riducendo al minimo messe in pieghe e stirature, preferiscono lasciare le loro chiome ribelli al naturale. In inverno come in estate.

E se la ribellione del riccio diventa più di un capriccio, ci pensano le cure extra estive, a combatterla.

Sì al riccio, no al crespo!

Sì al riccio, no al crespo!

Se vi piace il look riccio, via libera ai ricci di tutti i diametri, ai boccoli giganti, alle morbide onde, agli stili afro e ai frisè.

Per sublimare la vostra chioma riccia, i capelli devono essere mossi, ariosi e voluminosi, ma mai crespi. Effetto che si ottiene prestando la massima cura prima, durante e dopo la spiaggia.
Le regole per curare i capelli ricci sono le classiche: protezione schermante anti raggi UV quando ci si espone al sole, shampoo idratante specifico per capelli ricci, balsami leave-in dopo il lavaggio, asciugatura naturale all'aria, mai con il phon. In questo modo, la fibra sarà più elastica e meno stressata.
La differenza nella cure dei capelli ricci consiste negli ingredienti che compongono i prodotti specifici: optate per oli naturali (Argan, Avocado, Mais, Lino). Se desiderate un trattamento di lusso, rivolgetevi al caviale (sì, proprio le uova di storione) ricco di acidi grassi omega 3 e vitamina C dall'alto potere districante e anticrespo.

I trucchi degli hair stylist

I trucchi degli hair stylist

Un trucco consigliato dagli hair stylist è quello di fare un risciacquo prima dell'asciugatura con acqua minerale frizzante ghiacciata: serve per ossigenare il riccio grazie all’azione dell'anidride carbonica e a rendere lucidissimo il capello.

I capelli ricci non vanno pettinati, ma districati con le mani, tenendo la testa all'ingiù. È bene prima spalmare sulle mani un po’ di lucidante, o qualche goccia di olio d’Argan e massaggiate le punte, attorcigliando i capelli attorno al dito.

Le coccole indispensabili per i capelli ricci

Le coccole indispensabili per i capelli ricci

Al di là di shampoo e balsamo specifici, è bene utilizzare una maschera nutriente 1 volta alla settimana.

- Scegliere con cura il prodotto per lo styling. Che deve avere la funzione di 'incurvare' i ricci. In commercio ci sono tanti tipi di prodotti che sublimano i ricci, rendendoli più belli e morbidi. Si sconsigliano mousse e spume, che tendono a seccare i capelli. Meglio optare per texture in crema: contengono amplificatori di riccio e fattori idratanti.

- Prestare molta cura al finish: ci sono degli spray effetto gloss oppure dei cristallizzatori per donare l'effetto morbido e invitante al tatto.  

Tutte queste coccole aggiuntive non solo donano lucentezza, ma controllano anche il volume e separano i ricci: in una parola, li sublimano! Ricci come espressione di femminilità grintosa, dunque!

In caso di capelli ricci e selvaggi?

E se dopo una notte carica di umidità, vi svegliate con capelli ricci e selvaggi? Come rimediare? Con l'applicazione di tanto olio che nutra il capello rendendo meno ribelle il riccio. Le nuove formule nutrono senza appesantire né appiccicare.

Oppure inoltre ricorrere a prodotti di styling in crema creati per i ricci. Ne esaltano la forma e la compostezza senza però renderli crespi.
Se si vuole ottenere boccoli grandi e romantici, avvolgere i capelli in bigodini molto grossi e lasciarli in posa per almeno un’ora.

I prodotti per i capelli ricci

In prima fila da sinistra:
- Shampoo all'Olio di Avocado e Burro di Karitè Garnier Ultra Dolce: lava con dolcezza i capelli secchi, crespi o ricci.
L’Olio di Avocado ha proprietà disciplinanti e il Burro di Karitè ha virtù altamente nutritive.
- Elixir Ultime, trattamento universale di bellezza di Kérastase Paris arricchito da un complesso di quattro oli preziosi: Mais, Argania, Camelia e Pracaxi. Perfetto per il pre-styling dei capelli ricci
- Crema Ricci Intensiva di Moroccanoil: è un balsamo senza risciacquo con antiossidanti, ha un'intensa azione idratante, esalta la lucentezza e definisce i ricci, lasciandoli morbidi e idratati senza residuo.
- All Soft Argan Oil, olio nutriente per capelli secchi e fragili di Redken. Può essere usato anche sul cuoio capelluto. Grazie alla presenza di omega 6, penetra nella corteccia del capello nutrendolo di lipidi necessari alla sua bellezza e salute.

- Caviar Oil Gel: prodotto ibrido di Alterna a metà tra olio e gel anti crespo. Nutre, protegge e contemporaneamente offre una tenuta molto leggera, eliminando il crespo.

- Studio Line Silk & Gloss Mousse Ricci: la prima Mousse alle  Micro-Fibre di Seta* che dona ai capelli brillantezza e tocco setoso. La  sua formula di alta qualità assicura ricci immediatamente ridefiniti,  protezione del capello e effetto anti-crespo per 24h

- Curl contour Crema senza risciacquo per ricci spessi de L'Oréal Professionnel. Controlla il volume e il crespo, poiché agisce nel cuore delle fibre.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards