Tisane drenanti

IN BORSA... UNA TISANA!

Dopo un pasto sostanzioso scatta la voglia di leggerezza. Ogni tanto (solo ogni tanto!) può capitare di esagerare: l'importante è tornare alle solite abitudini senza stress. Da evitare il digiuno totale: al contrario bere molta acqua e tisane aiuterà l'organismo a depurarsi e disintossicarsi. Porta con te in borsa un thermos o una borraccia. Il segreto è bere con continuità a piccoli sorsi per tutto il giorno, soprattutto durante la mattina e il primo pomeriggio per poi diminuire. Tè verde, bardana, tarassaco, anice e l'acqua di cottura degli asparagi avranno un effetto drenante: aggiungi lo zenzero fresco, che aiuta a bruciare i grassi. Che cosa bolle in pentola?

5 alimenti detox post abbuffata

Strategie per depurarsi e stare in forma

 

È bene ricordare che bisognerebbe alzarsi da tavola con una sensazione di leggerezza. La tendenza a aver voglia di dolce subito dopo i pasti accade quando assumiamo zucchero di abitudine: smettere è una vera e propria disintossicazione; dopo pochi giorni potrai verificare la differenza nelle tue sensazioni. usa frutta fresca e verdure come snack da abbinare a mandorle, noci e anacardi. Il segreto? I giusti condimenti ti permettono di dimagrire e restare in forma, senza fatica.

Depurarsi al mattino

BUON GIORNO DETOX

Appena sveglia, a digiuno, bevi un bicchiere d'acqua tiepida dove avrai spremuto succo di limone fresco. Questo semplice rimedio naturale stimola la diuresi, aiuta il corretto funzionamento del fegato e l'eliminazione dei ristagni di bile. In alternativa, chi soffre di gastrite può sperimentare acqua e argilla verde ventilata, un rimedio depurativo antico. A colazione? Via libera a frutta fresca, yogurt magro, un cucchiaio di miele e caffè oppure tè.

Sgonfiarsi con i finocchi

APERITIVO? INSALATA!

Il finocchio è altamente depurativo, favorisce una buona digestione e aiuta a sgonfiare. Contiene pochissime calorie, ma ha un'alta concentrazione di sali minerali e acqua, vitamina A e B. Come utilizzarlo? Facilissimo: con l'aiuto di un coltello taglia il finocchio a fette sottili e aggiungi qualche oliva nera per un'insalata fantasia da consumare prima di pranzo, aiuterà a tenere sotto controllo l'appetito. Attenzione ai condimenti! La dose consigliata è un cucchiaino da tè di olio, sì a un pizzico di pepe nero.

Zucchine e cipolla

ZUPPA DEPURATIVA

Le zuppe contribuiscono alla corretta idratazione dell'organismo e possiedono un alto potere saziante, senza appesantire. Usa gli ingredienti di stagione, ma non far mai mancare la cipolla: ricca di oligoelementi, ha proprietà antibiotiche, antibatteriche, diuretiche e antidiabetiche. Sembra che la cipolla fosse già nota nell'antico Egitto, dove veniva utilizzata nell'impasto di pane e focacce. Alimenti poveri di calorie come le zucchine sono ottime per una zuppa depurativa. Metti a cuocere cipolla e zucchina, frulla e... lascia in frigo! Delizioso anche freddo, questo piatto salverà tempo e calorie.

Ortaggi a foglia verde

ORTAGGI A FOGLIA VERDE

Cavoli, broccoli e cavolfiori sono ricchi di fibre e stimolano la produzione di bile. Gli ortaggi a foglia verde come cicoria, spinaci e bietole aiutano a prevenire l’ipertensione arteriosa grazie ai sali minerali, hanno un effetto antiossidante e antiage in grado di proteggere la pelle dai raggi del sole, contribuiscono alla corretta coagulazione del sangue. Puoi creare un piatto fantasioso abbinando tante verdure di stagione: ricorda di ridurre (o eliminare!) il sale e lo zucchero, usare olio in quantità minime e preferire le cotture al vapore. Buon appetito!

Riproduzione riservata