ANTISTRESS NATURALE La musica calma l'ansia e placa il dolore. A lungo termine il potere del pentagr

ANTISTRESS NATURALE

La musica calma l'ansia e placa il dolore. A lungo termine il potere del pentagramma ci aiuta a ridurre lo stress e aumentare l'autostima, migliorando le difese immunitarie degli adulti. Gli effetti benefici si evidenziano a ogni età. I progetti di musicoterapia pediatrica condotti dall'Associazione Mozart 14 presso il Policlinico Sant'Orsola di Bologna evidenziano che ascoltare musica aiuta a rilassarsi e combattere la paura. È una giornata storta? Metti la tua canzone preferita e... balla! Quando seguiamo il ritmo e ci muoviamo in libertà, si sciolgono le tensioni, la mente si allontana e anche le emozioni danzano insieme a noi. Ecco cosa accade nel cervello.

Buon giorno con la musica! Balla e libera le emozioni

I benefici delle canzoni preferite sul cervello... e la felicità!

 

CHIMICA DELLE EMOZIONI Che cosa accade quando ascoltiamo musica? Secondo gli studi le nostre canzoni

CHIMICA DELLE EMOZIONI

Che cosa accade quando ascoltiamo musica? Secondo gli studi le nostre canzoni preferite generano una risposta potente a livello celebrale. La memoria musicale è conservata nell'ippocampo, mentre il cervelletto, insieme alla corteccia motoria, si occupa del controllo del movimento e dell'equilibrio mentre balliamo. Da un'indagine in collaborazione fra l'Università di Hong Kong e Singapore è emerso che ascoltare musica durante esami particolarmente invasivi o durante un'operazione è in grado di ridurre il dolore anche quando il paziente è sotto anestesia.

LEGGEREZZA FISICA E MENTALE I livelli di ansia si abbassano, cresce una sensazione di profondo benes

LEGGEREZZA FISICA E MENTALE

I livelli di ansia si abbassano, cresce una sensazione di profondo benessere: la musica agisce sul battito cardiaco, influenza il movimento e la risposta neuronale, ci coinvolge a livello globale, dal corpo alla mente. Non importa quanti anni hai o se, a causa dei figli o delle vicissitudini dlela vita, sono anni che non esci il sabato sera. Perché rinunciare alla magia di esprimere le emozioni attraverso il proprio corpo? Accendi la musica, scegli la tua playlist e scatenati... anche i cucina! Al tuo ritmo. Perché non esiste un ritmo unico. Ci sono momenti in cui il dolore può bloccare una parte del corpo o a causa di una malattia non riusciamo a compiere determinati movimenti. Vietato pretendere da se stessi l'impossibile. Chiudi gli occhi. Ascolta il tuo respiro. Basta l'ondeggiare di micromovimenti impercettibili per portarti in una nuova dimensione.

SBLOCCA LE EMOZIONI Apri le braccia, concentrati sul respiro, ondeggia dolcemente con il bacino. Bal

SBLOCCA LE EMOZIONI

Apri le braccia, concentrati sul respiro, ondeggia dolcemente con il bacino. Ballare aiuta a sbloccare le emozioni e avvicina al contatto con una dimensione più profonda. Da milleni l'essere umano danza a ritmo di musica, rievocando il suono ancenstrale del battito cardiaco e i rumori della natura attraverso le danze estatiche. Il semplice ascolto della musica che amiamo, come dimostrato scientificamente, abbassa i livelli di cortisolo. Contribuendo positivamente alla produzione di ossitocina e serotonina, la musica influisce sul sistema immunitario e facilita la comunicazione fra gli emisferi celebrali. Meno stress, più leggerezza.

LASCIATI ANDARE Organizza la tua playlist preferita e usala nei momenti della giornata in cui hai bi

LASCIATI ANDARE

Organizza la tua playlist preferita e usala nei momenti della giornata in cui hai bisogno di darti la carica. Gli interventi nei reparti di terapia intensiva hanno mostrato che i neonati reagiscono positivamente all'ascolto di canti e suoni. La musica diventa un modo per superare la paura e l'isolamento, esprimere le emozioni e combattere la depressione. Quando balliamo i sintomi legati all'ansia diminuiscono e cresce il buon umore, insieme alla capacità di attenzione, problem solving e memoria. Un'ondata di benessere che ci travolge in ogni muscolo, dal corpo alla mente.

Riproduzione riservata