Colori Feng Shui

Se devi rinnovare le pareti di casa ma non sai che colori scegliere prova con le regole del Feng Shui. Secondo questa antica arte orientale, l'arredamento e i colori scelti per una casa devono creare armonia tra interno ed esterno. Il termine Feng Shui significa "vento" e "acqua" e secondo la cultura cinese sono simboli di salute, felicità e benessere.

Le regole del Feng Shui sull'arredamento da scegliere vanno dai materiali, alla collocazione degli oggetti ai colori da usare stanza per stanza. Provali nel tuo appartamento per ricreare un'atmosfera di pace e in sintonia con la natura!

I colori della casa secondo il Feng Shui

Devi ridipingere le pareti? Prova con le regole del Feng Shui per creare un'atmosfera in armonia con la natura

Se ti affascina il Feng Shui e vuoi saperne di più comincia con la camera da letto: tutti i consigli per organizzarla secondo questa antica arte orientale.

Sapevi che anche lo space clearing è legato al Feng Shui? Scopri come liberarti dalle cose vecchie e ordinare casa possa aiutare la serenità interiore.

Il colore ideale per l'ingresso

Partiamo dall'ingresso: il luogo dove avviene il passaggio tra l'esterno e l'interno dell'abitazione. Secondo il Feng Shui i colori ideali sono blu, verde, rosa con tonalità chiare e fresche.

I colori per il soggiorno secondo il Feng Shui

In soggiorno vanno preferiti i colori che favoriscono la convivialità. Via libera ai toni accesi dal giallo al rosso passando per l'arancione. Anche i colori della terra come beige e crema e le tonalità pastello favoriscono una sensazione di accoglienza e ospitalità. Possono andare bene anche tonalità accese di verde e turchese.

In cucina scegli il giallo

La cucina deve essere un ambiente vivace e stimolante. Il colore giusto è il giallo, energico e intenso, abbinato alle tonalità della terra. Può andare bene anche il bianco abbinato al verde.

In sala da pranzo: giallo e verde

La sala da pranzo deve avere un'atmosfera rilassata ma conviviale. Via libera a verde, giallo, rosa, tonalità della terra. Se non hai una stanza dedicata puoi anche dipingere con questi colori solo l'angolo della cucina o del soggiorno che fa da sfondo al tavolo da pranzo.

I colori del relax per la camera da letto

La camera da letto è deputata al relax e al riposo, sono quindi vietati i colori intensi. Vanno bene tonalità pastello come rosa, salmone, lilla, verde-giallo, crema e beige che favoriscono un buon sonno.

Scopri tutte le regole del Feng Shui per l'arredamento della camera da letto.

In bagno il colore dell'acqua

Per il bagno si possono abbinare colori forti come il turchese o il rosso a non-colori come bianco o nero.

La camera dei bambini a tutta energia

La cameretta dei bambini deve essere all'insegna dell'energia con i toni dell'arancione, rosso e giallo. Si possono usare invece delle sfumature di verde o blu nella zona del letto o nell'angolo studio.

Il bianco in casa: puro ma freddo

E per gli amanti dei non colori? Secondo il Feng Shui il bianco è capace di trasmettere sensazioni di ordine e purezza. Ma se usato in troppi ambienti può rendere la casa asettica e fredda.

Il nero secondo il Feng Shui

Il nero può essere utilizzato per dare eleganza e rigore alla casa, perfetto se abbinato a colori neutri e con pochi contrasti. Troppo nero però rimpicciolisce gli ambienti e toglie luce, meglio limitarsi ai dettagli.

Riproduzione riservata