10 ghirlande autunnali fai da te

  • 1 10
    Credits: Instagram, patinaandleaf

    Realizzare una ghirlanda con gli elementi naturali dell'autunno contribuisce a rendere romantica l'atmosfera di casa e a dare un caldo benvenuto se appesa alla porta. Le ghirlande di rami, foglie, bacche o fiori secchi saranno bellissime anche appese alle finestre o pendenti dal soffitto. Puoi utilizzarle anche come centrotavola per una cena speciale.

    Sfoglia la gallery e lasciati ispirare da queste ghirlande autunnali...

  • 2 10
    Credits: Instagram, frecklefarminc

    Rami intrecciati decorati da un grande nastro e una pianta con le bacche dal sapore tipicamente invernale. Prendi spunto dalla foto: se non vuoi appendere la ghirlanda alla porta, starà benissimo anche appoggiata a una sedia.

  • 3 10
    Credits: Instagram, wreathmelove

    Tanti rametti con le bacche intrecciati su una base di rami piegati: una perfetta ghirlanda autunnale, adatta anche a diventare una decorazione natalizia.

  • 4 10
    Credits: Instagram, wreathmelove

    Bacche, rami e ortensie dai colori autunnali per questa ghirlanda fai da te.

  • 5 10
    Credits: Instagram, emmiow

    Se sai cucire il feltro o la lana puoi ricoprire una base in polistirolo con tanti scampoli dai colori autunnali e animaletti del bosco fai da te.

  • 6 10
    Credits: Instagram, wreathunique

    Colori vivaci, fiori e nastri per questa allegra ghirlanda autunnale.

  • 7 10
    Credits: Instagram, cindycountryhome

    Una ghirlanda autunnale un po' spiritosa che piacerà ai bambini: rami intrecciati e tanti funghetti di legno.

  • 8 10
    Credits: Instagram, lifestylebyola

    Su una base di plastica o polistirolo incolla tanti pezzi di corteccia, ravviva poi appoggiando dei rametti di piante con le bacche: una ghirlanda autunnale molto originale.

  • 9 10
    Credits: Instagram, funwithwreaths

    Un allegro pupazzetto insieme a zucche colorate e foglie: una ghirlanda molto vivace che puoi realizzare insieme ai bambini.

  • 10 10
    Credits: Instagram, kim marie p

    Un abbinamento che richiama più stagioni: i girasoli ricordano l'estate, ma insieme a piante tipicamente autunnali ricordano l'atmosfera dei primi freddi, con un tocco vivace!

/5

Decorare con la natura per scaldare la casa... e il cuore

Come realizzare una ghirlanda step by step
Per realizzare una ghirlanda devi procurarti prima di tutto la base: in commercio puoi trovarle già pronte in plastica, polistirolo o legno e pronte per essere decorate. Oppure puoi realizzare la base con fil di ferro o rami flessibili (i migliori sono quelli di salice o pioppo). Piega il primo ramo fino a formare un cerchio della misura desiderata, legalo con un po' di fil di ferro e prosegui con i rami intrecciandoli sul primo fino a formare una base solida. Aiutati con delle piccole tenaglie o forbici per i rami più sottili.

Per le decorazioni procurati tutto quello che ti ispira di più: l'autunno è particolarmente ricco di elementi che si prestano allo scopo! Via libera quindi a foglie, rametti, pigne, ghiande, bacche. Puoi aggiungere poi dei fiori secchi, realizzare nastri con tessuti come la juta o rafia, bastoncini di spezie come la cannella... insomma non c'è davvero limite agli accostamenti. Per fissare le piccole decorazioni puoi ricorrere al fil di ferro o di nylon oppure puoi incollarle con la colla a caldo.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te