Sharon Stone, un’attrice da red carpet e impegno sociale

  • 1 5
    Credits: Getty

    Sharon Stone all'AmfAR's Cinema Against AIDS 21esima edizione, l'annuale gala per la raccolta fondi celle star contro l'AIDS.

  • 2 5
    Credits: Getty

    Sharon Stone parla all'Associazione dei produttori cinematografici americani (Producers Guild Of America Awards).

  • 3 5
    Credits: Getty

    Sharon Stone alla 67edizione del Festival del Cinema di Cannes (2014).

  • 4 5
    Credits: Getty

    Sharon Stone al Celebrity Fight Night a Firenze.

  • 5 5
    Credits: Getty

    Sharon Stone a Milano consegna il premio Pilosio Building Peace Award 2012 a Hawa Abdi, la ginecologa e attivista somala.

L'attrice americana è arrivata in Italia per una serie di iniziative a scopo benefico. Da star di Hollywwod a donna impegnata nei progetti umanitari? Tra le tappe Expo, Milano, Firenze e Matera

Sharon Stone è arrivata in questi giorni in Italia per partecipare a progetti di beneficenza a Milano, Firenze e Basilicata. Il tour dell'attrice americana tra impegno e mondanità ha toccato Expo, dove era ospite dello spazio di Save the Children, e poi si è avviato verso altri lidi. Sempre nel capoluogo lombardo ha consegnato il premio Pilosio Building Peace Award 2012 a Hawa Abdi, la ginecologa e attivista somala già balzata agli onori della cronaca perché candidata nel 2012 al Nobel per la pace.

Ma Sharon Stone non si è fermata qui. A Firenze ha partecipato alla serata di gala e all'asta benefica della Celebrity Fight Night, un evento inaugurato in Italia da Andrea Bocelli e che si pone l'obiettivo di raccogliere fondi Andrea Bocelli Foundation e del Muhammad Ali Parkinson Center. Le sue dichiarazione in merito sono state chiare:  "Bisogna dare dignità alle persone, la mia prima preoccupazione sono i bambini rifugiati".

Anche a Matera, in Basilicata, è stata invitata a una cena di beneficenza a favore della Città della pace, un'istituzione che sorgerà fra Scanzano Jonico e Sant'Arcangelo, curata da Betty Williams, premio Nobel per la pace nel 1976, e a favore dei ragazzi.

Da attrice di successo a donna impegnata nei progetti umanitari? Sono molte le attrici, prima fra tutte Angelina Jolie, che si spendono in prima persona per cause sociali e Sharon Stone non sembra da meno.

Guarda le foto più belle per ripercorrere una carriera fatta di mondanità e impegno.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te