Una donna incinta

Abiti normali in gravidanza: come vestirsi quando il premaman non piace

I vestiti premaman non sono il massimo dell'originalità e dello stile, e a molte donne non piacciono. Se anche tu vorresti continuare a usare i tuoi abiti normali in gravidanza, ecco alcuni consigli per essere glamour anche con il pancione

Non tutte amano gli abiti premaman. Per quanto possano essere comodi e carini, spesso costano molto. Inoltre, l'idea di acquistare vestiti che si possono usare solo per pochi mesi, piace poco a quelle di noi che hanno adottato uno stile di vita “zero waste”. La buona notizia è che si possono continuare a usare gli abiti normali anche in gravidanza. Lo ha dimostrato Blake Lively che, incinta del quarto figlio, ha condiviso con i suoi follower su Instagram una foto dove indossa due abiti non premaman, uno sull'altro.

Blake Lively sdogana gli abiti normali in gravidanza

“Quando la parte posteriore della tua gonna non si chiude e la parte anteriore del tuo vestito non si abbottona, indossali entrambi”, ha spiegato la star di Gossip Girl. Nella foto, Blake Lively indossa un abito a pois tenuto chiuso da un solo bottone all’altezza del décolleté e una gonna midi nera.“Chi dice che due cose sbagliate non possano fare una cosa giusta?”, ha aggiunto l’attrice che ha, quindi, lasciato sbottonato il vestito a pois sul davanti trasformandolo in una specie di mantella che copre la zip posteriore della gonna rimasta aperta. Blake Lively è sposata con Ryan Reynolds, con il quale ha avuto già tre figli: James, 8; Inez, 6 e Betty, 3, i cui nomi sono presenti nelle canzoni di Taylor Swift. Durante la sua quarta gravidanza, l’attrice ha condiviso molti post giocosi con i follower. Ma quello che ha catalizzato l'attenzione di tutte le mamme in attesa è stato proprio questo con il quale ha sdoganato gli abiti normali in gravidanza.

Blake Lively incinta del quarto figlio

I migliori amici delle donne in attesa: i capi elasticizzati

Se anche tu non ami indossare vestiti premaman, nessun problema. Oltre alla soluzione mostrata da Blake Lively, ce ne sono tante altre per indossare abiti normali in gravidanza. Per esempio, basterebbe usare capi elasticizzati. Sono molto confortevoli, soprattutto sotto forma di vestito. Basta fare attenzione alla lunghezza: troppo corti rischiano di “salire” troppo quando il pancione diventerà esplosivo.

Abiti normali in gravidanza: via libera alle tute

Un altro capo che può venirci in aiuto se non amiamo gli abiti premaman, sono le tute oppure i leggins. I pantaloni sono molto morbidi e basta porre l’esastico sotto il pancione per usarli per tutti i nove mesi. Possono essere indossati sia in casa e sia quando si va fuori a fare qualche commissione o la spesa.

Cardigan: il jolly per le donne in gravidanza

Maglie e maglioni si adattano bene alla gravidanza. Ma il vero jolly sono i cardigan, che possono essere lasciati aperti oppure chiusi con un foulard o una cintura sui fianchi o sotto il seno. Anche le camicie vanno bene: possono essere indossate sopra i vestiti o sopra le t-shirt.

Abiti normali in gravidanza: scegli lo stile impero

Se c'è un look perfetto per coprire il pancione, sono gli abiti a stile impero. Non a caso, le collezioni premaman si ispirano agli abiti con il taglio sotto il seno e la gonna ampia. Meglio sceglierli in tessuti morbidi ed elastici: quelli in tessuto troppo rigido potrebbero cominciare a stringere al torace man mano che avanza la gravidanza.

Gravidanza: ecco gli abiti che non si possono più indossare

Inutile negarlo: durante la gravidanza ci sono capi che bisogna mettere da parte, soprattutto nei mesi più inoltrati. Un esempio: i jeans. A meno che non scegliate un modello premaman, dovrete proprio rinunciarci, perché già dal secondo mese potreste fare fatica a indossarli. Anche cappotti e giacche a vento dovrebbero essere sostituiti con copriabiti premaman, poiché arriverà il momento in cui non si riuscirà più ad allacciarli, a meno che non siano molto ampi. Quanto alle scarpe, via libera alle sneaker. Durante la gravidanza i piedi si gonfiano e le tanto amate décolleté potrebbero dover essere messe momentaneamente da parte.

Riproduzione riservata