Lo smartphone ti aiuta a studiare il firmamento

5 app per guardare il cielo (e riconoscere le stelle e i pianeti)

app
Le notti d’estate sono l’occasione perfetta per studiare le stelle e i pianeti: ti basta lo smartphone per sfruttare le app per guardare il cielo e essere una buona astronoma 2.0.

Le stelle, i pianeti: se sei appassionata di astronomia e dintorni, ci sono tante app per guardare il cielo che potrebbero tornarti utili per le tue esplorazioni.

Per di più, l’estate (specie se stai andando in vacanza) è di certo il periodo migliore per studiare le stelle, quindi prepara il tuo smartphone, scegli e scarica l’app per guardare il cielo che ti sembra più adatta a te e... buon divertimento!

Mappa Stellare

La prima app per guardare il cielo alla scoperta delle sue meravigliesi chiama Mappa Stellare (nota anche come Star Chart), è gratuita e disponibile per dispositivi dotati di sistema operativo iOS o Android. Questa applicazione ti aiuta nell’osservazione delle stelle e di riconoscere ogni elemento nel cielo, dalle costellazioni ai pianeti, grazie a un catalogo di oltre 100.000 astri.

Utilizzare l’app Mappa Stellare è molto semplice, infatti ti basta puntare il tuo smartphone verso il cielo. Grazie all’utilizzo del GPS, che localizza la tua posizione, e i sensori del telefono, l’app ti mostra sullo schermo del tuo device in tempo reale le stelle e i corpi celesti che stai osservando. In particolare, Mappa Stellare ti fornisce di tutte le informazioni che potresti voler sapere: ti rivela anche il nome, la distanza e la grandezza dei corpi celesti che hai davanti a te.

Questa applicazione mostra tutte le 88 costellazioni, i pianeti del Sistema Solare, compresi il Sole e la Luna e conta un catalogo fino a 5.000 stelle. Selezionando un oggetto offre informazioni quali luminosità e distanza. Alcuni di questi si possono anche zoomare, come pianeti o nebulose, per vederli in modo ravvicinato.

Attraverso la ricerca celeste (gratuita), l’app ti dice quando sorgono e tramontano il Sole e i pianeti nel cielo, mentre con la ricerca celeste a pagamento potresti scoprire dove cercare le stelle cadenti, esplorare i pianeti nani, tracciare le comete e altro ancora.

Night Sky

Tra le app per guardare il cielo, ti consigliamo anche Night Sky. Si tratta di un’applicazione gratuita (naturalmente la versione a pagamento ha più funzionalità), che tuttavia è disponibile solo per iOS. La sua caratteristica principale è la funzione di Realtà Aumentata, cioè ti permette di guardare i corpi celesti attraverso la fotocamera in modalità dinamica: ti sembrerà che il cielo si fonda con il paesaggio.

per permettervi di cercare le stelle nel cielo notturno utilizzando la stessa fotocamera dello smartphone. Una volta entrata nell’applicazione, attivala e puntala verso il firmamento, dove inizieranno ad apparire le costellazioni e le singole stelle. Per avere maggiori informazioni su un dato astro devi cliccare due volte su un oggetto celeste e sulla «i» delle informazioni in alto a destra, articolo dal quale sarà possibile accedere anche alla pagina relativa di Wikipedia scritta riguardo quell’astro. Tra l’altro, proprio perché sfrutta l’AR, acronimo che sta per Augmented Reality, (cioè realtà aumentata in italiano) ti permette di guardare il cielo anche se sei in casa: basta puntare il telefono sul soffitto.

Con Night Sky, puoi anche scoprire la struttura interna dei pianeti del sistema solare e mettere alla prova la tua conoscenza dell’astronomia con i quiz che ti mette a disposizione l’applicazione stessa.

Nella modalità astrofotografia hai a disposizione uno strumento capace di catturare immagini e video del cielo stellato.

Google Earth

Esiste il corrispettivo di Night Sky per Android? Certo, Google Earth è la principale app per guardare il cielo per tutti gli smartphone dotati di sistema operativo Android. L’applicazione ti permette di esplorare lo spazio in 3D. Non serve nemmeno puntare il telefono verso il cielo, questa volta: dovrai solamente scaricare l’applicazione, aprirla ed esplorarla senza alcun confine.

Potrai visualizzare stelle, pianeti e costellazioni in realtà aumentata, rimpicciolire il pianeta Terra e vedere come si muovono i corpi celesti nell’universo. Questa applicazione ti permette anche di osservare le nebulose e le galassie. Grazie alla grafica migliorata e il 3D, ti sembrerà davvero di essere stati inghiottita dal cosmo.

Star Walk

Star Walk, è considerata una delle migliori app per guardare il cielo in circolazione, poiché sfrutta la realtà aumentata per osservare le stelle.
Disponibile per Android e iOS, vti permette di esplorare le stelle semplicemente puntando il tuo smartphone verso il cielo e ti fornisce anche ogni informazione utile riguardo i corpi celesti che stai guardando, in modo semplice e divertente.

Sono disponibili due versioni, una a pagamento e una gratuita. In quella a pagamento potrete visualizzare i modelli 3D di nebulose planetarie, costellazioni, pianeti nani, comete, asteroidi e anche satelliti artificiali. Dispone anche di una vasta enciclopedia astronomica, in cui troverai i dati giornalieri sull’elevazione e tempi di salita dei pianeti, fasi lunari, monitoraggio per oltre 8.000 satelliti e anche articoli dettagliati che potranno saziare la tua curiosità.

Solar Walk

Simile a Star Walk, quest’applicazione (gratuita, disponibile su iOS e Android) si differenzia dalle altre app per guardare il cielo perchési concentra in particolar modo sui pianeti e sul Sistema Solare, che potete osservare in 3D.
Attraverso questo modello, puoi analizzare i pianeti da angolazioni differenti, osservarli singolarmente o in gruppo, visualizzare l’intero sistema solare, oppure potete imparare la loro posizione in un periodo di tempo del passato o del futuro, grazie alla modalità Macchina del Tempo.

Hai anche la possibilità di osservare le lune dei diversi pianeti. Devi solamente scegliere un pianeta come la Terra, Saturno, Giove, Marte o anche Urano e osservare le loro lune e la loro traccia. Cliccandovi sopra, avrai tutte le informazioni che ti interessano.

Star Tracker

Anche Star Tracker è gratuita e disponibile su iOS e Android e ti permette, con molta facilità, di osservare il cielo con tutte le sue meraviglie. Devi solo puntare lo smartphone verso il cielo e cliccare il tasto al centro: l’pp ti mostra tutte le stelle e le costellazioni che stai osservando in quel preciso istante. Volendo, puoi acquistare la versione Pro (al prezzo di 2,99 euro), che ti garantisce un’osservazione priva di pubblicità e ti mostra le 88 costellazioni e molti altri corpi celesti con una grafica magnifica.

Troverai anche una particolare guida sulle stelle, i pianeti e le costellazioni, una bussola in 3D con la modalità AR e la modalità notturna, per proteggerti gli occhi durante le tue osservazioni.

Stellarium Mobile

Tra le app per guardare il cielo, Stellarium Mobile è davvero unica. Certo, è un’applicazione esclusivamente a pagamento (costa meno di 3 euro), ma è una delle migliori per le appassionati, inoltre è disponibile sia per telefoni con Android sia per quelli con iOS e al progetto parallelo reperibile su computer, chiamato ovviamente Stellarium. Il punto di forza dell’app Stellarium Mobile (come della versione per pc) è che si tratta di un imbattibile simulatore celeste.

Trascinando lo schermo puoi visualizzare il cielo nella determinata direzione cardinale (Nord-Sud-Est-Ovest) dell’orizzonte che ti interessa, o allargarlo fino alla modalità «fish-eye» ed avere così una visione completa di tutte le costellazioni visibili a 360°.
Puoi anche impostare il giorno e l’ora che ti interessa: così puoi monitorare il cielo nel tempo e scoprire come evolve nel corso di un mese o di un anno. Anche in una determinata data puoi far scorrere il tempo cliccando «play». In questo modo, puoi vedere mutare il cielo di quella notte, scoprire la danza del sorgere e tramontare degli astri in un video animato in varie velocità tra cui puoi scegliere.

Attivando l’icona di movimento nel menù puoi comunque attivare la modalità in tempo reale. Come per Start Chart (Mappa Stellare) puoi selezionare oggetti per avere informazioni o vederli zoomati, anche se la qualità delle immagini è inferiore. Tuttavia, come detto sopra, tra le app per guardare il cielo, Stellarium Mobile è appunto il migliore simulatore celeste (cioè costellazioni, stelle e pianeti visibili in un dato momento).

Sky Live

Sky Live è un’applicazione che pianifica gli eventi per cui vale la pena osservare il cielo. Anche Sky Live è un’app per guardare il cielo disponibile solo per iOS e a pagamento, ma si tratta di un prezzo davvero contenuto (circa 1,09 euro). Impostando alcuni criteri di ricerca base, puoi immediatamente sapere se nella tua zona (o dove ti interessa) si verificherà un evento degno della tua attenzione. «C’è qualcosa di interessante da vedere nel cielo questa sera?» e «Pioverà?» sono solo alcune delle domande che troveranno risposta nelle funzioni dell’applicazione stessa.
Con quest’app, ti eviti e delusioni di uscite notturne nel vano tentativo di guardare le stelle in un cielo coperto!

Riproduzione riservata