tiktok, khabi lame

10 cose che (probabilmente) non sai su Khaby Lame

Non solo un fenomeno da TikTok, ma un autentico prodigio virale: Khaby Lame supera ogni record e si qualifica come l’influencer più seguito di tutta Italia

Se non conosci il suo nome, probabilmente hai già visto ciò per cui Kahby Lame è diventato così famoso. Da quando i suoi video hanno spopolato su TikTok, è divenuto uno dei meme viventi più amati del 2021. In senso buono!

Divenuto celebre per la sua faccia incredula davanti ad alcuni video che ti dovrebbero spiegare come semplificarti la vita – complicandola – Khaby trascende ogni lingua. La sua espressione non ha bisogno di traduzione.

Andiamo a conoscere questo ragazzo che, dal nulla, è diventato l’influencer più rilevante di tutta Italia e a cui è impossibile resistere.

Khaby Lame è torinese di Chivasso

Khabane “Khaby” Lame è nato in Senegal, ma vive a Chivasso, provincia di Torino, da ormai tantissimi anni. Ha 21 anni (compleanno il 9 marzo) e un senso dell’umorismo a cui è impossibile resistere, forte del fatto che la sua espressività trascende ogni lingua. Prima di sfondare su TikTok e sui social, Khaby lavorava con le macchine a controllo numerico. Vittima dei licenziamenti dovuti al crollo economico da pandemia, si è trovato con un sacco di tempo a disposizione, un bel lockdown e l’accesso ai social. Da lì è nato il suo contatto con TikTok, i primi video che poi, sempre più calzanti, hanno suscitato l’interesse del mondo intero.

Khaby Lame è famoso per le sue video-reaction

Ma perché Khaby è così famoso? Per tutti coloro che non usano TikTok può risultare difficile da immaginare. Il suo senso dell’umorismo, però, non conosce generazione. Il successo lo deve appunto alle video-reactions, ovvero a mini montaggi in cui Khaby reagisce a video assurdi trovati sul web. Spesso, reagisce in maniera esilaranti a quei video di “trucchi per semplificarsi la vita” che, in realtà, sono più che altro complicazioni inutili. Con la sua faccia più disarmante, Khaby Lame propone soluzioni ovvie a problemi che vengono risolti, in quei video, con rimedi astrusi.

Dalle case popolari con furore

Khaby Lame vive nelle case popolari di via Togliatti, a Chivasso, in provincia di Torino. Parlando con il Corriere della Sera, ha confessato: “Per me sono un luogo a cui devo tutto. Oltre a permettermi di coltivare molti legami, mi hanno insegnato l’educazione. Sono cresciuto giocando a calcio con gli amici al parchetto. Una vera passione. E spero che grazie a TikTok sarò in grado di aiutarli…”

Khaby potrebbe essere felicemente fidanzato

Stando a qualche voce di corridoio e qualche scatto rivelatore pubblicato dallo stesso Khaby Lame, l’influencer sarebbe felicemente fidanzato. La sua ragazza, Zaira Nucci, è un’artista originaria di Agrigento che, come lui, vivrebbe a Chivasso. La loro storia d’amore sarebbe nata su Instagram, un po’ per caso, per poi consolidarsi in un incontro casuale in centro dove i due hanno iniziato a parlare davvero, piacendosi.

È più popolare di Mark Zuckerberg e Gianluca Vacchi

Il primo traguardo di autentico successo il ragazzo lo ha raggiunto superando il numero di followers di Mark Zuckerberg. Il “grande capo” di Facebook avrebbe reagito con un pollice in alto alla video-reaction realizzata da Khaby per l’occasione. All’inizio del 2021, invece, si è confermato il personaggio italiano più seguito di TikTok, arrivando a superare il celebre miliardario e viveur, Gianluca Vacchi.

Khaby Lame ha superato anche Chiara Ferragni

Anche la Ferragni nazionale ha subito il contraccolpo dell’effetto Khaby. Nel giugno del 2021, infatti, il suo account ha ampiamente superato il numero di follower di quello della più celebre influencer italiana in assoluto: Chiara Ferragni.

Ama il calcio, e i calciatori amano Khabi

Basta dare un’occhiata al suo feed, che supera i 65 milioni di followers, per rendersi conto che Khaby è un grande appassionato di calcio. Nei suoi video ospita soprattutto calciatori della Juventus come Dybala, Arthur e McKennie. Tuttavia, ha avuto il piacere – e forse anche il contrario – di girare qualche corto anche con il leggendario Del Piero – il suo idolo per eccellenza.

È un comico per vocazione

Basta guardarlo: la simpatia di Khaby è a dir poco contagiosa. Tra i suoi idoli d’infanzia ce n’è uno che, probabilmente, condivide anche con te. Stiamo parlando di Will Smith, attore noto per la serie TV Willy il Principe di Bel Air, ma anche film come Io sono leggenda, Io, Robot e tantissimi altri.

Khaby è un fenomeno internazionale

Lo amiamo in patria, ma la sua popolarità è internazionale. Perfino il New York Times gli ha dedicato un articolo in cui spiega come è riuscito ad ascendere alla fama. “La mia faccia e le mie espressioni fanno ridere le persone”, spiega al giornale, facendo intendere che la sua comicità non ha barriere linguistiche. Il suo segreto è l’autenticità, e le sue produzioni lasciano trasparire che ciò che si vede è davvero lui, nella sua semplicità, senza filtri o artifici “da social”.

Sta combattendo una battaglia ben più importante

Oltre a voler utilizzare i social per dare una mano alla sua famiglia e ai suoi amici, restituendo alla comunità, Lame lotta per ottenere la cittadinanza italiana. Pur essendo in Italia da quando aveva un anno e avendo frequentato le scuole qui, infatti, la burocrazia non lo riconosce come cittadino a tutti gli effetti.

Non ho mai avuto bisogno di un pezzo di carta per sentirmi italiano,” ha dichiarato al New York Times. Eppure, il suo passaporto senegalese gli sta procurando non pochi problemi di visto per viaggiare. “Non sono un sindaco, non posso cambiare le cose dall’interno. Forse, però, con la mia popolarità potrò smuovere le acque e aiutare qualcuno che ha bisogno”.

Riproduzione riservata