Stress da viaggio

Stress da viaggio: i consigli per evitarlo e partire felici

Il momento di partire è arrivato ma sei già in preda al panico. La valigia non è pronta, pensi di aver dimenticato qualcosa e senti che tutto sta sfuggendo al tuo controllo. Niente paura: vediamo come superare lo stress da viaggio ed essere felici in vacanza

Hai aspettato le meritate ferie per tutto l'anno, ma lo stress da viaggio rischia di rovinare ogni cosa. Non temere e respira. Può capitare che, prima di partire, siamo prese dal panico per le ultime cose da fare e tutto ci sembri insormontabile. Non sei sola e ricorda che sei umana. Non puoi fare tutto, non puoi ricordarti di tutto.

È una situazione che puoi gestire, basta solo mantenere la calma e seguire alcune semplici regole che possono aiutarti a venirne fuori e partire serenamente. Ricorda che l'organizzazione è il miglior modo per avere tutto sotto controllo e vivere una vacanza in totale serenità. Sei pronta? Partiamo!

Prepara una lista

Non puoi ricordarti di tutto poiché sarebbe impossibile. Una settimana prima di partire, prepara un elenco dettagliato di tutto quello che devi mettere in valigia, senza rischiare di dimenticare qualcosa a casa. Dopo che hai messo via tutto, ricontrolla la lista per assicurarti di non aver lasciato niente di essenziale. Per evitare il panico, poi, ricorda che quello che non hai preso può essere acquistato in qualsiasi parte del mondo.

Per evitare di scordare qualcosa di cui non puoi fare a meno, come i documenti che sono strettamente personali e non possono essere comprati in nessuno shop, metti in cima alla lista tutte le cose che devono partire con te. Senza nessuna deroga. Tra le prime voci, dovrebbero comparire proprio i documenti e tutto quello che non puoi reperire una volta partita.

Mettici anche le cose superflue, quelle che "potrebbero servirti". Solo alla fine, poi, puoi valutare quello che realmente ti occorre per affrontare il viaggio e per i giorni di vacanza lontana da casa. Non caricarti troppo, perché tutti i pesi in più vanno sollevati con la forza delle braccia!

Usa il trucco della scatola

Fare la valigia all'ultimo momento aumenta il senso di stress ed è la scelta meno sensata che tu possa fare. Inizia a mettere via tutto ciò di cui hai bisogno in una scatola, come gli essenziali (spazzolino, saponi, pettine e simili) che usi tutti i giorni. Prima di intraprendere il tuo viaggio, ti accorgerai che è già tutto pronto.

Se invece non trovi che questa soluzione faccia al caso tuo, prepara i bagagli due giorni prima della partenza inserendo tutto quello che ti serve direttamente in valigia. In questo modo, non puoi di certo rischiare di lasciare qualcosa indietro. Ordina tutto in diverse tasche o scompartimenti. Se devi vincere l'ansia della partenza, non puoi permetterti di farti trovare impreparata all'arrivo.

Anticipa i tempi

Che si tratti della valigia, del beauty o di qualsiasi altra cosa da preparare, allora la parola d'ordine è anticipo. Prenditi del tempo anche in termini di orario. Non partire all'ultimo momento poiché gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo e non puoi gestirli, perché non dipendono da te.

Puoi rimanere imbottigliata nel traffico, trovare un incidente stradale o qualsiasi altra cosa che ti faccia ritardare la partenza. Preferisci sempre la soluzione più comoda e veloce, anche se questo comporta uno sforzo economico in più. Avere i minuti contati è un ulteriore motivo di stress di cui ti devi liberare per partire tranquilla.

Pianifica il viaggio

Potrebbe sembrare banale, ma partire alla cieca non è una buona soluzione. Stila un itinerario da seguire per le tue vacanze (dal quale puoi anche deviare liberamente) e non affidare tutto al caso. Informati bene sul luogo che stai per raggiungere, anche segnando i punti d'interesse che possono esserti utili una volta arrivata a destinazione.

Consulta anche una buona mappa (anche cartacea, è sempre valida!) per capire in quale zona ti trovi e sapere cosa c'è nelle immediate vicinanze. Questo ti aiuterà a muoverti con più facilità oltre a ridurre l'ansia del "e adesso che faccio?" quando raggiungi la tua meta.

Preferisci la comodità al risparmio

Capita che per poche decine di euro siamo portate a preferire soluzioni non adeguate, giusto perché costano di meno. Il viaggio dev'essere un piacere e, per essere privo di stress, ci sono degli elementi imprescindibili che devi considerare per spostarti con serenità.

Se viaggi in aereo, informati sulla reale durata del viaggio ed evita gli scali per risparmiare. I tempi di percorrenza si allungano e, con essi, aumenta anche lo stress che non può essere ripagato da qualche euro in più in tasca.

Pensa positivo

Il modo migliore per ridurre stress e preoccupazioni è... non pensarci troppo! Stai per partire per un viaggio meraviglioso e, quindi, non puoi perdere tempo dietro ad assurde ansie su quello che sta per succedere.

Prepara tutto in anticipo e goditi ogni momento della tua vacanza liberandoti da ogni ansia e da tutte le preoccupazioni. Non temere: tutto sarà ancora lì ad aspettarti quando tornerai dalle ferie. Per questo, è importante staccare la spina dalla routine quotidiana e vivere tutto con maggiore leggerezza, anche viziandoti un po'.

Riproduzione riservata