Vacanza con amiche

Vacanza con le amiche: 5 trucchi per far andare tutto bene (ed evitare le liti)

Bello andare in vacanza con le amiche ma come gestire le esigenze di tutte e divertirsi senza che ci siano malcontenti e litigi?

Quest'anno hai deciso di organizzare una vacanza con le amiche e all'inizio sembrava tutto rose e fiori: ma già alla scelta della meta, dell'hotel e delle attività qualcuna ha iniziato a pestare i piedi? O magari invece siete tutte d'accordo, ma il timore che le cose non vadano come devono ti preoccupa?

È normale: non è semplice organizzare viaggi di gruppo e accontentare tutti. Anzi, sono proprio queste le situazioni in cui, più di tutte bisogna scendere a compromessi, spesso e volentieri. Ma ecco 5 trucchetti e consigli per vivere una bellissima vacanza e godervi ogni attimo insieme.

Patti chiari, vacanza con le amiche lunga

Per prima cosa, devono sempre esserci chiarezza e onestà: tenersi dentro il malcontento non solo è inutile ma rischia di rovinare le vacanze a tutte.

Se qualcuna non è convinta di qualcosa, o tu per prima non vuoi fare una determinata attività che le altre vogliono organizzare o magari l'hotel non ti convince, dillo apertamente con calma e tranquilllità.

Siate oneste con voi stesse fin dalle prime fasi dell'organizzazione, solo così potrete organizzare una vacanza con le amiche che non scontenti nessuna; e ricordate, non dovete stare insieme il 100% del tempo.

Se tu vuoi andare a dormire in spiaggia, la tua amica sportiva può farsi due ore di windsurf, e potete vedervi a pranzo!

Quali sono le esperienze di vita che non puoi non condividere con la tua migliore amica?

VEDI ANCHE

Quali sono le esperienze di vita che non puoi non condividere con la tua migliore amica?

Praticate l'arte del compromesso

Si sa, in viaggio con gli altri bisogna venirsi incontro e il compromesso è inevitabile. Accontentare tutti è impossibile e il rischio è quello di fare il contrario, ovvero... scontentare tutte!

Se avete abitudini e gusti molto diversi ma volete comunque fare una vacanza insieme, venitevi incontro: magari un giorno potete andare per musei e quello successivo fare un'escursione o rilassarvi in piscina.

Assicuratevi che tutte le partecipanti abbiano la possibilità di dedicarsi almeno a un'attività che amano durante la vacanza, e poco male se dovrete fare almeno una cosa diversa dal solito e fuori dalla comfort zone... potreste scoprire che vi piace un casino!

Non programmate ogni istante

In ogni gruppo di amiche c'è quella super organizzata che vuole pianificare ogni istante della vacanza, e se questo è molto utile quantomeno per la parte logistica del viaggio, non lasciatele prendere il sopravvento.

Va bene mettere dei punti fermi e programmare in anticipo attività e gite per cui serve anche solo la prenotazione, ma senza esagerare.

Una tabella di marcia troppo serrata potrebbe essere stressante e invece di farvi vivere dei bei momenti, potrebbe finire con l'esasperarvi e farvi discutere anche su delle sciocchezze.

Quali sono le cose migliori da fare con un’amica se vuoi conoscerla più a fondo?

VEDI ANCHE

Quali sono le cose migliori da fare con un’amica se vuoi conoscerla più a fondo?

Apprezzate l'essere diverse

Parlando di persone super organizzate, ogni vacanza con le amiche finirà inevitabilmente con il raggruppare ragazze molto diverse tra loro, che anche se grandi amiche in città, in vacanza potrebbero creare attriti.

Ci sarà sempre quella super organizzata che si scontrerà con l'amica più casinista o disordinata, o quella che la sera vuole andare a letto presto che non capirà le esigenze della festaiola che vuole tornare alle tre del mattino.

Ma poco male: il bello è proprio questo. Sfruttate questa vacanza insieme per conoscervi meglio e imparare ad apprezzarvi anche e soprattutto per il fatto di essere diverse.

Considerate questa cosa come una ricchezza e tornerete a casa più unite e affiatate di prima.

Come si fa a far andare d’accordo delle amiche molto diverse tra loro?

VEDI ANCHE

Come si fa a far andare d’accordo delle amiche molto diverse tra loro?

Evitate i litigi, soprattutto quelli futili

In tutte le amicizie capita di discutere e a volte è anche sano e aiuta a capirsi meglio e rafforzare il rapporto. Tuttavia in vacanza non è il momento migliore per praticare la nobile arte del litigio chiarificatore.

Innanzitutto perché non avrete molto spazio a disposizione per smaltire l'arrabbiatura (e la camera di un hotel è un pessimo posto dove farlo); poi perché se viaggiate in gruppo rischiate di rovinare la vacanza a tutte le altre.

Rimandate tutti i chiarimenti al rientro, se possibile, e tenete un atteggiamento molto zen l'una nei confronti delle altre: vale davvero la pena di discutere perché la tua amica ha portato in casalo zaino pieno di sabbia e la ha sparsa ovunque senza volerlo? No vero?

Anche se siete arrabbiate, cercate di esprimervi con calma e controllo: non c'è nulla di peggio che urlarsi addosso per rovinare una vacanza insieme!

Quale che sia la meta, fare una vacanza con le amiche è una bellissima esperienza, che va vissuta appieno. Certo, è possibile ci sia qualche litigio, discussione o incomprensione, ma l'importante è sempre tenere a mente il legame che avete tra di voi, e che siete lì per passare del tempo di qualità insieme.

Insomma, tra piccoli compromessi, escursioni fuori dalla comfort zone, discussioni passeggere, vivrete una bellissima vacanza tra amiche all'insegna del divertimento e del relax, e non vedrete l'ora di organizzare quella della prossima estate, o chissà, magari addirittura una settimana bianca in inverno!

Come si prepara la valigia perfetta

VEDI ANCHE

Come si prepara la valigia perfetta

App di viaggio: le più utili da portare in vacanza

VEDI ANCHE

App di viaggio: le più utili da portare in vacanza

Riproduzione riservata