Donna in gravidanza

5 app per monitorare la gravidanza

app
Le migliori applicazioni per monitorare la gravidanza: da incinte, vogliamo tenere tutto sotto controllo, dalla salute del bambino alla nostra. Alcune app ci tornano molto utili e ci seguono nel dolce percorso: i nostri consigli.

Le app per monitorare la gravidanza permettono alle mamme di conoscere molti aspetti del loro percorso di gestazione. Se sei incinta e ti piacerebbe ricevere qualche consiglio su come affrontare la gravidanza, ci sono delle applicazioni da scaricare comodamente sul proprio cellulare che tornano piuttosto utili. La tecnologia ormai sta al passo con le esigenze di tutte, comprese le future mamme!

Inoltre, essendo un periodo delicato, sono tante le domande che possono affliggere noi donne: quanto sta crescendo il piccolo? Quanto è grande adesso? Le app si rivelano un aiuto prezioso, in particolare perché sono semplici da usare e sono a portata di un clic. Naturalmente, sono dei dispositivi classici: non sostituiscono il parere del medico o del ginecologo, ed è bene sottolinearlo.

iMamma

Questa applicazione ha riscosso un notevole successo, c’è da dirlo, in quanto oltretutto è stata realizzata da OBscience e da medici specialisti. Pertanto, non c’è affatto da temere: è estremamente affidabile. Come funziona iMamma e quali sono i suoi incredibili vantaggi? Permette di tenere il progresso della gestazione, oltre a monitorare il periodo fertile, dunque è dedicata anche alle donne che stanno cercando un figlio.

Le funzioni di iMamma consentono di registrare i dati personali, oltre ad avere la cartella clinica personalizzabile. È una sorta di agenda che aiuta noi donne a ricevere consigli sul livello di idratazione, su come realizzare dei massaggi in gravidanza. Sono inoltre compresi dei suggerimenti su che cosa mangiare, oltre che sugli esercizi per tenersi in forma e promuovere la buona salute. È un’app per monitorare la gravidanza completa sotto ogni punto di vista, probabilmente la migliore.

Pregnancy Workout Advisory

Sebbene Pregnancy Workout Advisory sia attualmente disponibile in modo esclusivo in lingua inglese, sono molte le mamme che l’hanno scaricata, perché permette di accedere agli esercizi da svolgere in gravidanza. È ideale per favorire la buona salute, in quanto permette di scoprire gli allenamenti in base al trimestre, ma non solo.

Infatti, dà dei preziosi suggerimenti su che cosa mangiare e sulla dieta in gravidanza. Gli esercizi disponibili sono molto intuitivi grazie ai grafici. Dunque, la lingua non è uno scoglio, poiché molti degli allenamenti proposti vengono spiegati tramite le immagini. L’app per monitorare la gravidanza dà dei tips utili per prendersi cura di sé e del bambino. Decisamente, non poteva mancare nella nostra lista.

La mia gravidanza

Tra le applicazioni migliori di sempre, troviamo La mia gravidanza, che è stata sviluppata da Doctissimo. In questo caso, oltre naturalmente a seguire il percorso di gestazione, ci si potrà sbizzarrire leggendo i dizionari medici per donne incinte. Ma la grande funzionalità proposta dall’app è la possibilità di valutare un’enorme sezione dedicata ai nomi dei bambini, per maschi e femmine.

Per ogni nome, è presente anche il significato, ed è decisamente un’app ottima per le mamme e i papà indecisi sul nome da scegliere per il bebè. Le funzionalità di La mia gravidanza sono piuttosto avanzate: puoi inserire i tuoi esami medici, le visite, strutturare il calendario in modo personalizzato e controllare l’andamento del peso e del piccolo. Se stai cercando un’app per la gestazione, è da non perdere.

Gravidanza+

Il design e le funzionalità di Gravidanza+ rendono l’app estremamente intuitiva e intelligente, non a caso è stata scaricata da milioni di mamme in ogni parte del mondo. È un’applicazione abbastanza completa, grazie ai consigli e ai suggerimenti per la gestazione che offre: ogni giorno, una piccola “pillola” di curiosità, su cosa mangiare e cosa fare.

Un aspetto estremamente interessante dell’app è che consente anche ai familiari di installarla e di seguire la gravidanza, come i papà o i nonni. Non può mancare in ogni caso il calendario, in cui appuntarsi le visite e gli esami medici, oltre che il numero di calci giornalieri del bebè! Gravidanza+ associa le dimensioni del piccolo a immagini molto carine, come dolci, frutti o persino animali. Carina, semplice e ben strutturata, un'amica fidata per i nove mesi di gravidanza.

Gravidanza Sprout

Enormemente scaricata, Gravidanza Sprout è un’app decisamente avanzata, che offre persino delle immagini in alta risoluzione dello sviluppo del bebè. Inoltre, sono incluse delle ricostruzioni in 3D, da non perdere per chi vorrebbe sognare a occhi aperti il piccolo. Gli sviluppatori sono stati molti attenti ai dettagli aggiuntivi.

Oltre a questi vantaggi, segnaliamo che sono presenti degli strumenti per la tabella del peso, il timer delle contrazioni. All’interno, comunque, le informazioni sono abbastanza sicure, soprattutto perché seguono i consigli della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia.

Speriamo che i nostri pareri possano tornarti utili: la gravidanza è spesso un periodo a sé stante, che ogni donna vive in modo personalizzato e unico. È il motivo per cui le app non sono mai uguali, ma possono essere strutturare diversamente. Goditi questi mesi sognando il tuo bambino o la tua bambina e scarica le app più interessanti per monitorare la gravidanza.

Riproduzione riservata