1/5 – Introduzione

Il blu marino è una tonalità molto scenografica e ideale per conferire eleganza e modernità al tuo living. Oggi è apprezzata soprattutto la versione matte, opaca e polverosa che si può abbinare praticamente a qualsiasi stile d’arredo, da quelli più classici ai più contemporanei e originali. Scopriamo qui come abbinare le pareti blu marino in soggiorno scegliendo accessori e finiture ideali.

2/5 – Come abbinare il blu marino ai rivestimenti

I rivestimenti sono gli elementi essenziali per definire l’atmosfera indoor. Le pareti e il pavimento potranno quindi accogliere nuance blu marino, basta anche solo un muro declinato in questa nuance evergreen per dare il giusto mood all’intero soggiorno. Dipingi con una vernice tinta unita l’area dietro al divano per esempio, oppure utilizza una carta da parati blu marino. E poi scegli rivestimenti a contrasto come un parquet in legno chiaro, pareti bianche o panna, ecc.

3/5 – Gli accessori blu marino da avere in soggiorno

Nel soggiorno potrai accogliere il blu marino utilizzando accessori e arredi proprio in questa colorazione. Quelli ideali? Le sedie moderne o vintage a scelta, il piano del tavolo in legno, la fodera del divano, le tende, ma anche il tappeto o i suppellettili. Interessante è utilizzare complementi blu marino in un living arredato con tonalità al contrario neutre, oppure romantiche e sognanti come il rosa o il corallo.

4/5 – Il blu marino per il restyling di vecchi mobili e accessori

Il blu marino in versione paint-chalk, cioè matte e polverosa come le vernici più di tendenza oggi, è perfetto per il recycling. Potrai infatti dipingere con questa nuance vecchie sedie in legno, ma anche in plastica, le cornici dei quadri, quelle minimali e anonime e pure quelle arzigogolate in stile Barocco. Con il blu marino puoi tingere pure i tessuti: oggi è di moda dare nuova vita ai tappeti lisi e rovinati facendogli bagni di colore e il bluette è l’ideale, come spiega l’interior designer Eleonora Tredici.

5/5 – Il blu marino e gli altri colori per il soggiorno

Come abbinare le pareti blu marino in soggiorno? Abbiamo visto tante idee creative, ma quali sono gli accostamenti più chic? Questa sfumatura di blu sta bene praticamente con tutti gli altri colori come il corallo, il rosa antico, il marrone, il grigio perla, l’azzurro, il beige, l’ocra, il verde muschio, ecc.: utilizza queste tonalità soprattutto per gli accessori e i tessuti.