Come cuocere al barbecue

Avete il desiderio di organizzare delle grigliate con gli amici nel vostro giardino ma non sapete come cuocere al barbecue? La cucina alla griglia non è complicata: richiede solo alcuni accorgimenti. Ecco alcuni consigli da seguire per diventare dei grigliatori provetti.
Come scegliere il barbecue da balcone

VEDI ANCHE

Come scegliere il barbecue da balcone

Attrezzature di qualità

Non ha senso risparmiare qualche euro per poi sostituire spesso l’attrezzatura. Dal barbecue alle pinze per girare il cibo, fate attenzione alla qualità degli strumenti.

Fate delle prove

Prima di organizzare una grigliata con tanti ospiti, provate il barbecue in famiglia così da arrivare sicuri e preparati su tempi e modi di cottura quando allargherete gli inviti.

Il piano di lavoro

Organizzate bene il piano di lavoro, posizionando vicino a voi tutto l’occorrente per grigliare e preparando dei piatti di appoggio.

La carbonella

Per prima cosa, ricordate che lo strato di carbonella deve essere maggiore rispetto alla dimensione del cibo da cuocere. Lasciate la carbonella bruciare per 30-45 minuti o, comunque, fino a quando le fiamme non si saranno spente e si sarà formata la brace.

Il calore

Controllate il calore allargando la brace per ridurlo o raccogliendola insieme per aumentarlo. Dotatevi di uno spruzzino d’acqua per spegnere le fiammate.

Erbe aromatiche

Per rendere i vostri cibi ancora più saporiti, posizionate un fascio di erbe aromatiche fresce sulla carbonella.

La brace

Cuocete il cibo su una brace inizialmente molto calda, girando spesso, poi terminate la cottura più lentamente.

Riproduzione riservata