1/5 – Introduzione

Decorare un ambiente con i cuscini è un ottimo modo per dare carattere all’intera abitazione: aggiungendo dei cuscini nella zona living, sul divano, su una poltrona, o sul letto, sarà possibile creare uno spazio più accogliente, capace di rispecchiare la propria personalità e il proprio stile. In commercio esistono diverse tipologie di cuscini che variano soprattutto per dimensioni, colori e tessuti. Gioca con i materiali e divertiti a scegliere i cuscini più adatti alle tue esigenze.

2/5 – Attenzione alla palette della tua casa

Se non vuoi creare un ambiente troppo caotico ti consigliamo di scegliere cuscini abbinati tra loro, con un colore capace di valorizzare gli altri elementi presenti nella stanza. Se vuoi rendere l’ambiente più luminoso ti consigliamo di scegliere cuscini dai colori chiari e neutri. Per creare dinamicità, invece, preferisci cuscini capaci di evidenziare alcuni dettagli della stanza in cui si trovano. Abbinali alle tende o alle coperte, scegli un colore d’unione così da creare un ambiente ben equilibrato e armonioso.

3/5 – Divertiti con le fantasie dei tessuti

Non solo tinta unita: divertiti ad abbinare diverse fantasie tra loro, gioca con i tessuti e i materiali, libera la tua creatività mixando più stili tra loro. Attenzione però a non esagerare, anche in questo caso, cerca sempre di rispettare un filo conduttore. Ad esempio, se hai un cuscino a fiori rosa e blu, puoi abbinarlo ad un altro cuscino completamente rosa o blu. Per rispettare l’equilibrio compositivo dell’intera stanza, ti consigliamo, di scegliere stampe colorate che riprendano i colori dell’ambiente in cui si trovano, degli arredi o delle pareti.

4/5 – Gioca con le forme e le dimensioni dei cuscini

I cuscini possono avere forme e dimensioni differenti. Possono essere grandi o piccoli, quadrati, rotondi o rettangolari: divertiti a scegliere cuscini con forme diverse così da creare composizioni particolari e uniche. Anche in questo caso, non esiste una regola generale, affidati al tuo gusto estetico e gioca affiancando cuscini con forme diverse tra loro senza strafare.

5/5 – Scegli uno schema compositivo

Una volta scelte le fantasie, le forme e i colori dei cuscini, posizionali cercando di rispettare un determinato schema compositivo. Organizza i cuscini seguendo una certa simmetria, prova a stratificare i cuscini mettendo quelli più semplici lateralmente e lasciando quelli più particolari nella parte centrale della composizione. Lo schema compositivo è del tutto soggettivo, scegli quello che preferisci in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze.