1/6 – Introduzione

Arredare una casa al mare può essere impegnativo ma anche divertente: gli spazi da usare durante le vacanze danno la possibilità di sfogare la propria creatività, provando soluzioni alternative che non si osano durante tutti gli altri mesi dell’anno. In questa fantastica lista vi indico 5 idee economiche per arredare con stile la casa al mare: queste idee possono servirvi da spunto per realizzare un arredamento fresco e vacanziero, senza spendere una fortuna. Buone vacanze, cari lettori!

2/6 – Shabby chic

È davvero molto facile ed economicissimo arredare una casa al mare dandole un fantastico stile shabby chic: vi basta soltanto scegliere arredi dall’aria finto-trasandata in tema marinaro, quindi mobili in tutte le sfumature dell’azzurro. Cercate di mescolare molto tra di loro elementi più ricercati con altri che apparentemente sembrano poveri: il trucco è proprio quello di alternare questi due motivi. Se per esempio scegliete un letto di una bella tinta azzurra laccata, con intarsi nella tastiera del letto che la rendono ricercata, equilibrate l’effetto disponendo in giro per l’abitazione delle cornicette molto semplici di legno, decorate con conchiglie ed altri temi che ricordano il mare. Questo vale per tutte le stanze della casa, ed il risultato sarà fantastico: gli ambienti avranno un’allure vacanziero pur senza essere troppo austeri o, al contrario, poco curati. Provate e vedete che effetto, cari lettori!

3/6 – Provenzale

Lo stile provenzale può conferire alla vostra casa al mare un’aria fresca e sbarazzina, molto piacevole da vedere e soprattutto da vivere! Scegliete colori molto pallidi che ricordino la natura ed i campi di fiori come il verdino pallido, il colore lavanda, il rosa tenue ed ogni sfumatura in tinta confetto. Questo discorso vale sia per l’arredamento che per il colore dei mobili, che potrà essere abbinato ad alcuni elementi di colore bianco. Disponete in giro negli ambienti molti vasi di fiori di campo oppure piantine, e non dimenticate le boiseries, le graziose decorazioni in legno che rendono gli ambienti molto delicati e rilassanti. In questo modo la vostra casa al mare avrà un leggero sentore campagnolo, accogliente ed invitante nonostante l’assenza di arredi predominanti in tema marino.

4/6 – Fiabesco

Avete mai pensato che la vostra bellissima casa al mare possa essere arredata in stile fiabesco spendendo davvero pochissimo? Questo tema fa davvero sognare non soltanto i bambini, ve lo assicuro! In fondo durante le vacanze è bello lasciarsi andare, quindi perché non fare un passo in avanti per entrare nel mondo delle favole? Scegliete qualche elemento che ricordi questo mondo incantato, come ad esempio una bella poltrona a forma di fiore, appendete alle pareti qualche poster o quadro che raffiguri le fiabe che più avete amato da bambini, e scegliete copriletti e tovaglie con piccoli pupazzi in colori delicati. Non ci vuole molto per trasformare la vostra casa al mare in un regno magico dove la favola diventa realtà! E se proprio amate il tema marino, potete scegliere decorazioni che ricordino qualche fiaba come la Sirenetta: vi piace l’idea?

5/6 – Romantico

La casa al mare può essere arredata in stile romantico spendendo pochissimo, quindi se siete alla ricerca di qualche idea per rendere il vostro nido delle vacanze una nuvola rosa, seguite questi consigli: scegliete come tinte predominanti il celeste pallido ed il rosa, e scegliete alcuni elementi a forma di cuore, come un cuscino, una cornice, uno specchio, eccetera. Ponete qualche candela profumata in ogni stanza, ed il gioco è fatto!

6/6 – Mediterraneo

Lo stile mediterraneo è fresco e raffinato allo stesso tempo: quale idea migliore per conciliare la voglia di eleganza con l’esigenza di spendere poco? Scegliete come materiali il legno, la pietra e la ceramica, oltre a molti elementi naturali come la paglia, il vimini ed il rattan. I colori più adatti sono il bianco alternato al blu scuro. L’effetto voluto è assicurato, carissimi lettori!