Come realizzare una palla di neve con un barattolo

  • 28 12 2022

1/4 – Introduzione

Il Natale è, da sempre, il periodo dell’anno più amato.
Le famiglie si riuniscono intorno a grandi tavolate piene di cibi deliziosi, ci si scambia regali, si festeggia tutti insieme la nascita del Bambino Gesù e così come le strade si riempiono di luci colorate a festa, anche in casa è consuetudine sbizzarrirsi con decorazioni di ogni tipo.
Le palle di neve sono l’emblema di questa festa. Scuoterle e ammirare quei piccoli granelli bianchi fluttuare al loro interno è una vera magia.
Le si può acquistare in qualsiasi negozio di oggettistica, ma la soddisfazione di realizzarne una con le proprie mani è impagabile soprattutto se lo si fa riciclando un barattolo che, altrimenti, finirebbe nella spazzatura.

2/4 – Cosa serve per realizzare una palla di neve?

Il procedimento per la realizzazione di una palla di neve è molto semplice e a portata di tutti.
Bisogna munirsi di:

– Un barattolo;
– Una statuina;
– Colla;
– Glicerina;
– Brillantini.

3/4 – Come si realizza una palla di neve partendo da un barattolo?

Per realizzare una palla di neve bisogna, prima di tutto, aprire il barattolo.
Servendosi di una buona colla, posizionare la statuina all’interno del coperchio e lasciare asciugare.
Per essere sicuri che la figura non si stacchi, è consigliabile aspettare all’incirca un giorno.
Passato questo tempo ci si può dedicare al barattolo.
Bisogna riempire quest’ultimo con acqua fino all’orlo.
Un passaggio fondamentale è rappresentato dall’aggiunta di una goccia di glicerina. La sua presenza è essenziale se si desidera che la “neve” fluttui e scenda lentamente.
Dopodiché si possono inserire all’interno del barattolo i brillantini.
Ci si può sbizzarrire, sceglierli del colore che più si preferisce. L’importante è aggiungerne la giusta quantità senza, quindi, esagerare.
Servendosi di un cucchiaio, bisogna mischiare il contenuto per far amalgamare bene i brillantini alla glicerina.
A questo punto, si può chiudere il barattolo e godersi lo spettacolo.

4/4 – L’importanza dei fai da te

Dedicarsi al fai da te può essere davvero rilassante oltre che divertente. Permette di risparmiare soldi, ma anche di trascorrere del tempo di qualità con le persone che si amano. Un’ottima idea per insegnare ai più piccoli l’importanza del riciclo, di quanto sia vantaggioso per sé stessi e per l’ambiente ridare una nuova vita ad oggetti dimenticati o destinati ad essere cestinati.
Realizzare una palla di neve partendo semplicemente da un barattolo non solo è veramente semplice, ma soprattutto coinvolgente.
Sia adulti che bambini verranno travolti da questa attività per poi rimanere a bocca aperta di fronte al risultato ottenuto.

Riproduzione riservata