Come trasformare le vecchie finestre in decorazioni per la casa

Come trasformare le vecchie finestre in decorazioni per la casa

Alcune finestre ed infissi sono davvero molto particolari ed esteticamente romantici, soprattutto quelle in legno, con vetro sottile diviso a scacchiera.

Alcuni vecchi modelli di finestre sicuramente sono superati dal punto di vista tecnologico dalle finestre in doppio o triplo vetro in pvc, ma hanno ancora un fascino molto particolare. Se stai sostituendo finestre e infissi ma non vuoi buttare via le vecchie, qui trovi tante idee su come trasformare le vecchie finestre in decorazione per la casa.

Come illuminare la camera da letto senza lampadario

VEDI ANCHE

Come illuminare la camera da letto senza lampadario

Cosa ti può servire

Sicuramente per riutilizzare al meglio delle vecchie finestre è bene procurarsi alcuni materiali di base con cui trattare il legno. Ti servirà una carta vetrata per scrostare via la vecchia vernice, un impregnante ed eventualmente nuove vernici nei colori che preferisci, inoltre procurati dei ganci in modo da poter successivamente appendere la tua nuova creazione. Se ami lo stile shabby chic, invece di scrostare la finestra potrai rivestirla di una vernice trasparente opaca, che potrai procurarti da un ferramenta o una mesticheria.

Trasformare le vecchie finestre in uno specchio

Una finestra può essere privata dei suoi vetri a cui si può sostituire e fissare uno specchio della stessa dimensione del telaio. Una volta appeso si creerà un effetto di moltiplicazione della luce che darà l’impressione di una vera e propria finestra affacciata sull’esterno.
È uno dei ricicli di finestra più belli esteticamente e anche molto utili, soprattutto in ambienti un po’ stretti come i corridoi.

Come lavare i mobiletti da esterno in plastica

VEDI ANCHE

Come lavare i mobiletti da esterno in plastica

Finestra cornice

Oltre alla sostituzione del vetro con uno specchio, è possibile inserire all’interno della finestra delle fotografie che si andranno a chiudere con un pannello di sughero che potrà essere usato anche come lavagna con puntine. Una volta appesa potrà contenere foto a scelta o un vero e proprio albero genealogico, per le più creative che vogliono darsi da fare anche con matita e pennelli.

Trasformare le vecchie finestre in uno sportello creativo

Una finestra d’epoca può anche essere utilizzata per sostituire le ante dei mobili, soprattutto per dispense, le ante della cucina o del bagno. Una finestra inserita come sportello ricorda uno stile country e al contempo crea uno splendido mobile con alcuni elementi a vista. Si tratta di un riciclo interessante soprattutto per gli amanti dell’originalità, che cercano di creare la propria casa con uno stile personale e su misura con oggetti unici e di design. Per rendere lo sportello duraturo, sarà meglio scrostare via tutta la vernice, passare una mano di impregnante e acquistare cerniere nuove in tinta con il resto del mobilio. La finestra andrà verniciata prima del montaggio delle cerniere, e sarà meglio passare anche una mano di vernice trasparente per renderla impermeabile.

Riproduzione riservata