Rimpianto e rimorso: le frasi più belle

Foto

12 citazioni dedicate a chi pensa troppo al passato. Per imparare a vivere il presente e lasciarsi alle spalle ciò che è stato

Rimorso e rimpianto: due termini molto simili e che spesso vengono confusi. Ma che in realtà hanno un significato molto diverso fra loro. Infatti il rimorso è un pentimento per ciò che si è detto o fatto in passato ma che non avremmo mai voluto dire o fare. Invece il rimpianto è un dispiacere per qualcosa che non abbiamo potuto (o voluto) fare in passato.

“Il rimpianto è già poesia.’’ (Mina)

“Meglio mille rimorsi che un solo rimpianto.’’ (Linea 77)

“Di tutte le parole scritte o pronunciate queste sono le più tristi: "Avrebbe potuto essere!"’’ (John Greenleaf Whittier)

“Il rimpianto è un enorme spreco d'energia. Non vi si può costruire nulla sopra. Serve soltanto a sguazzarvi dentro.’’ (Katherine Mansfield)

“Il rimpianto è una conseguenza inevitabile del vivere.’’ (X-Files)

“I veri acciacchi dell'età sono i rimorsi.’’ (Cesare Pavese)

“Il rimorso è, come un morso di un cane a una pietra, una sciocchezza.’’ (Friedrich Nietzsche)

“Nessuna scelta è priva di rimpianti.’’ (Marion Zimmer Bradley)

“In fondo il rimorso non è altro che il risultato di un dato modo di guardarsi in uno specchio.’’ (Italo Svevo)

“Niuna persona senza peccato, niun peccato senza rimorso.’’ (Proverbio toscano)

“Mai avere rimpianti. Se è andata bene, è meraviglioso, se è andata male, è esperienza. Ogni volta che cadi, raccogli qualcosa.’’ (Oswald Avery)

“Le follie sono le uniche cose che non si rimpiangono mai.’’ (Oscar Wilde)

Riproduzione riservata