Mamma, puoi farcela! Come sopravvivere alla vita domestica

Credits: Corbis
1 6

CONDIVIDI LE TUE EMOZIONI

L'arrivo di un bambino mette in atto abitudini e ritmi nuovi. Spesso i primi mesi ci si abitua a fare i conti con carenze di sonno costanti e occhiaie. Probabilmente sorridi ripensando alle notti in bianco di un tempo, passate a ballare fino all'alba, ora che vorresti solo un cuscino e un'ora di silenzio tutto per te. È una fase. Sentirsi affaticata e avere paura di non farcela sono emozioni presenti in ogni mamma: guarda con dolcezza ai tuoi lati più vulnerabili e scegli persone di fiducia con cui condividere i dubbi e le scoperte di questo periodo così prezioso. Hai bisogno di non sentirti sola: l'isolamento, fisico e mentale, aumenta la sensazione di insicurezza e ansia. Condividere è il primo passo per recuperare una dimensione di aiuto reciproco e tranquillità mentale.

/5

Accetta le novità, combatti la paura, lasciati andare, sorridi

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te