I benefici del magnesio in gravidanza

Credits: Olycom
1 5

Il magnesio è, insieme al ferro, uno dei minerali più importanti in gravidanza. Assicurarsi il corretto apporto di magnesio è fondamentale per il benessere psico-fisico di tutti, in qualsiasi periodo della vita. Infatti, il magnesio svolge funzioni cruciali per la nostra salute: contribuisce ai processi biochimici come la sintesi delle proteine e del glucosio), controlla contrazioni e rilassamento dei muscoli, mantiene l'equilibrio cellulare funzionale alla trasmissione degli impulsi nervosi, opera nel fissare il calcio nelle ossa.

In gravidanza, però, il magnesio può venire a mancare per svariati motivi: perché il feto attinge alle riserve della futura mamma, a causa dell'emesi, per una dieta povera di alcuni nutrienti e influenzata da episodi di nausea e inappetenza. Il periodo più a rischio di carenza di magnesio è, infatti, proprio il primo trimestre di gravidanza.

/5

Il magnesio è un minerale indispensabile per la salute psico-fisica, soprattutto per le donne. In gravidanza, ne aumenta il fabbisogno

Il magnesio è un minerale molto importante, soprattutto per la salute femminile. Infatti, grazie al corretto apporto di magnesio, si può mantenere un ottimale stato di benessere sia fisico, sia emotivo. In gravidanza, il fabbisogno di magnesio aumenta. Per assicurarsene la giusta quantità, occorre puntare sia sugli integratori (quelli per la gravidanza lo contengono, insieme alle vitamine e all'acido folico), sia su una dieta equilibrata e ricca di frutta secca, vegetali a foglia verde e cereali integrali. Anche il cioccolato fondente, alle giuste dosi, può rappresentare un'ottima (e golosa) fonte di magnesio per gli spuntini in dolce attesa


Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te