look colorati

I look anti Blue Monday: outfit con cui combattere l’umore del lunedì più triste dell’anno

Ecco le mise più rallegranti, per mettere in scacco il “blues” del terzo lunedì di gennaio. Dai colori fluo alle stampe strong fino ai dettagli spiritosi come i maxi-fiocchi, il fashion ci offre tanti trucchi per mettere k.o. le paturnie targate 18 gennaio

Aiuto, il Blue Monday 2021 è in arrivo! E con esso una bella dose di tristezza, anzi: una brutta, bruttissima dose di tristezza...

Ma niente paura: per combattere l’umore nero di quello che la scienza dice essere il giorno più triste dell’anno, ci può venire in soccorso la moda.

Il terzo lunedì del mese di gennaio sarebbe quello in cui si registra nell’emisfero boreale l’acme del “blues”. Non inteso come “ottima musica calda basata sulle blue note”, purtroppo: intendiamo proprio il top della tristezza, ahinoi.

Quest’anno il Blue Monday cadrà il 18 gennaio quindi segnati a caratteri cubitali questa data per correre ai ripari. Partendo da come vestirti.

È ormai noto a tutti come l’abbigliamento riesca (parzialmente) a determinare lo stato d’animo: un outfit scelto sapientemente, seguendo le regole cromatiche che calmano la psiche ad esempio, sarà un alleato del buonumore. Provare per credere!

Il punto è: quali sono i trucchi fashion che aiutano a migliorare gli stati d’animo? Te li spieghiamo qui di seguito, offrendoti cinque mise bellissime e non solo: anche scaccia-tristezza! Dunque le nostre migliori amiche, perfette per farci accompagnare nel lunedì più tremendo che ci sia…

Ecco i look anti-Bue Monday con cui ritroverai il sorriso. E lo stile, anch’esso fondamentale per farci stare bene.

Stampe stravaganti (e floreali!)

Un disegno accattivante e colorato è uno dei punti di partenza per creare look a prova di stile e di buonumore.
Le fantasie optical così come il tartan scozzese rivisitato in "salsa pastello" (ultra femminile) si rivelano best friend forever ma ancora di più best friend del Blue Monday.

Il motivo floreale stimola positivamente la mente facendoci percepire una sorta di senso di rinascita, esattamente come quando vediamo sbocciare i fiori in primavera.

Opta per una stampa dal tratto giocoso e vagamente infantile: un disegno che ricorda una greca dei quaderni ai tempi delle scuole elementari non potrà che farci stare bene! Sarà una specie di "madeleine proustiana" che ci riporterà alla verde infanzia (senza nemmeno farci ingrassare di un grammo benché si parli di madeleine).

Anche il piano cromatico non è da sottovalutare: un cappotto che inneggi al flower power mescolando lilla, giallo canarino, azzurro carta da zucchero e verde menta è una garanzia di serotonina alle stelle.
Infine coronare il look con una borsa giallo fluo e un paio di scarpe con il tacco color celeste vuol dire farsi beffe del Blue Monday!

cappotto fantasia

Un mix di colori pastello e tinte accese

Come dicevamo prima, il piano cromatico non è mai da sottovalutare, specialmente se l’effetto che si vuole ottenere è “serotoninergico”.

Per una sferzata di allegria, dai libero sfogo alla tavolozza dei pastelli e delle nuance fluorescenti.

Un paio di pantaloni checked con camicetta in seta color verde menta si sposa al bacio con un cappotto rosa shocking. Le tinte soft dei pastelli bilanceranno quelle strong dei fluo, restituendo un mix impeccabile.

Non esagerare con i tocchi accesi altrimenti l’effetto caleidoscopio ti tradirà, quindi fermati a un solo capo oppure a un solo accessorio che stacca cromaticamente dal resto.
Per un concentrato di energia pura che farà da “vade retro blues”, ci sono anche le tinte vitaminiche: giallo limone, verde lime, rosa pompelmo e arancione carota sono alleati della gioia quindi usali a piene mai.

colori pastello

Punta su un dettaglio coloratissimo

Se non sei tipo da "outfit arlecchino" e ami piuttosto le nuance neutre e sobrie - tipo le creme o le terre tenui - allora puoi farti aiutare da un piccolo dettaglio.
Una borsetta fluorescente o tempestata di cuoricini? Perché no. Un paio di boots in vernice dai colori audaci? Assolutamente sì.

Per proteggersi non solo dall’apogeo della tristezza di lunedì 18 gennaio ma anche dal top del freddo (brrr…), allora l’amica ideale è “lei”: la sciarpa coloratissima.
Aggiungila a un paio di jeans dal lavaggio chiaro, sneakers chunky e giacca in pelle o similpelle con frange in stile cowboy e avrai sul cartello “Wanted” la faccia del Blue Monday (tanto per rimanete in tema frange e Far West).
Un "richiamino" top? Il maglione variopinto da sfoggiare non appena avrai slacciato la giacca.

sciarpa colori pastello

Il mash-up di colori e generi

Vade retro tristezza con un bel frullato di colori da un lato e di stili dall’altro!
Prova a remixare generi differenti, abbinando una t-shirt bianca basic (caposaldo dello stile minimalista) a un trench in pelle a stampa serpente + pantaloni dal taglio tailored.

E shakera bene anche tinte lontanissime tra loro, come il verde smeraldo, il rosa shocking e il bianco neutro. Il risultato? Un sorriso assicurato sia per te sia per tutti quelli che ti incroceranno.

Se il tempo lo consente, aggiungi anche un paio di occhiali da sole dalla montatura eye-cat e sarai ancora più wow!

trench

Un tocco di teatralità non guasta mai

Se ami la stravaganza, allora rendila il fil rouge con cui intessere il tuo look anti-Blue Monday!
Punta su un pizzico di teatralità: dai fiocchi in maxi formato alle scarpe alte con tacco largo in versione bicolore o addirittura bi-fantasia, ci sono innumerevoli trucchetti fashion presi in prestito dallo spettacolo.

In questo caso, più che i capi ti verranno in aiuto gli accessori: borse dalla forma bizzarra, cinture maxi che non passino inosservate, dettagli coloratissimi...
Attingi a piene mani dal tuo guardaroba. Senza remore, come se stessi andando a una festa a tema insomma. Non proprio una festa in maschera ma comunque con un dress code particolare che spinga a forzare un po’ la mano. E l’outfit, soprattutto!

Non esagerare però perché a Carnevale ogni look vale ma per il Blue Monday non funziona così…
Quindi come base seleziona qualcosa di super chic, come un completo “manlike ma dai particolari femminili (come le arricciature sui profili di maniche e tasche). Color red passion per essere una vera femme fatale.

abito

Per aiutarti a scegliere i capi perfetti con cui combattere la tristezza da Blue Monday, abbiamo selezionato per te 15 key piece per formare un guardaroba che ti strapperà di sicuro un sorriso.

1 di 15 - Gonna longuette plissettata a pois (BALENCIAGA)
Credits: Mytheresa
2 di 15 - Giacca giallo pastello con tasche e cintura (BEATRICE .B)
Credits: Beatrice .b
3 di 15 - Scarpe con tacco alto e largo a pois (CHIE MIHARA)
Credits: Chie Mihara
4 di 15 - Abito lungo rosso smanicato (DEJA VU)
Credits: Deja Vu
5 di 15 - Trench con cintura color verde acido (GIANLUCA CAPANNOLO)
Credits: Gianluca Capannolo
6 di 15 - Minigonna in tweed (GUCCI)
Credits: Mytheresa
7 di 15 - Giacca con alamari e ricami (LA MARTINA)
Credits: La Martina
8 di 15 - Occhiali con montatura rossa (LAPS COLLECTION)
Credits: Laps Collection
9 di 15 - Cardigan con fantasia multicolore (BEATRICE .B)
Credits: Beatrice .b
10 di 15 - Scarpe sling-back con tacco color rosa pallido (MALONE SOULIERS)
Credits: Malone Souliers
11 di 15 - Borsa in alpaca, lana e seta con fantasia a maxi righe (MAX MARA)
Credits: Max Mara
12 di 15 - Abito fantasia (PRIMARK)
Credits: Primark
13 di 15 - Blusa rosa con ruches (SFIZIO)
Credits: Sfizio
14 di 15 - Berretto modello parigina (STREGHE)
Credits: Streghe
15 di 15 - Sneakers in fantasia check con platform (ASH)
Credits: Ash
Riproduzione riservata