Pronti, partenza… via! Come creare look del buon umore per iniziare l’anno con il piglio giusto

Sei a caccia di ottimismo e positività extra per ripartire con slancio nel nuovo anno? Comincia dal guardaroba! Ecco come, con i consigli per comporre i look giusti

raccia aperte. Certo, dato l’anno difficile che abbiamo dovuto giocoforza affrontare, urgono dosi extra (e piuttosto massicce!) di ottimismo e grinta per iniziare questo gennaio con il piede e... il look giusto: scommettiamo che i nostri consigli su come vestirsi a gennaio 2021 per ripartire ti trasmetteranno ottimismo e buon umore?

È risaputo infatti che l’atteggiamento positivo e determinato è un ingrediente fondamentale, capace di infondere carica ed energia. Insomma, se è vero che non possiamo di certo controllare il flusso degli eventi, possiamo quantomeno cercare di partire col piglio migliore e con un sorriso stampato sulle labbra.
Cosa c’entra tutto questo col nostro guardaroba? Semplice: il nostro modo di vestire è influenzato (anche) dal nostro umore, e viceversa. Indossare look portatori sani di ottimismo non potrà dunque che contribuire alla ripartenza migliore che si possa desiderare per questo primo mese targato 2021. E si sa: chi ben comincia…

La terapia del colore

Il primo vero ingrediente per outfit terapeutici è senza dubbio lui: il colore.
Ebbene sì, ce lo insegna anche sua maestà Pantone: scegliere con cura le nuances da indossare è di certo il passo fondamentale per portare un po’ di buon umore fuori e dentro di noi.

Il Pantone Color Institute ha infatti incoronato ben due tinte per questo 2021, col chiaro intento di infondere il giusto sprint attraverso il magico potere delle cromie.
Parliamo ovviamente degli ormai celebri Giallo Illuminating e Ultimate Gray, destinati a portare in un colpo solo concretezza e solarità. Shakerarli nei nostri look sarà ovviamente un segnale di vero ottimismo e voglia di ripartire.

Attenzione però: i colori simbolo del 2021 secondo Pantone non sono di certo gli unici in grado di fare da apripista a un nuovo anno con una certa carica di buoni propositi. L’importante sarà infatti mantenere gli stessi principi proposti da Pantone – ovvero il giusto mix di fiducia, positività e grinta – e tradurli nelle più svariate nuances all’interno dei propri look.
Come? Colori come il blu e tutti i suoi derivati, le tinte pastello e i bianchi hanno un potere calmante e rassicurante. Mixali a piacimento a sfumature più accese, luminose e forti – come gli arancioni o i rosa – e preparati a comporre cocktail cromatici vincenti e ottimisti.  

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images

Il movimento che infonde buon umore

Se non vuoi puntare sull’elemento chiave “colore” (o vuoi aggiungere un tassello “del buon umore” al tuo outfit) dovrai di certo pensare alle linee dei capi che indossi.
I pezzi dai tagli geometrici e molto netti tendono di solito a far percepire un certo rigore, ma di certo non brio e gioia. Ecco perché, se lo scopo è quello di creare un look portatore di energia positiva, le linee morbide e movimentate sono l’ideale.

Balze, ruches, plissé. Ma anche trame particolari, giochi di volume e ricami sontuosi, sono l’ideale per portare la giusta dose di dinamismo nella mise, con un twist che sa di ottimismo e voglia di vivere sensazioni positive.
Insomma, affidati a mix and match contrastati, morbidi e poco scontati: il tuo gennaio partirà di cero con una marcia in più!

Look positivi
Credits: Getty Images

La gioia in un dettaglio

Una borsa ambiziosa e colorata che faccia da protagonista del look, un cappello stravagante, un paio di scarpe un po’folli. Sono tutti segnali positivi di desiderio di benessere psicofisico, di voglia di “mettersi al centro”, della ricerca di ciò che si indossa e della cura di sé.
Un dettaglio forte in un look può farsi portavoce di buon umore, ottimismo e grande voglia di vivere, perché denota attenzione e piacere nello studiare anche il più piccolo particolare.

Una cosa scontata? No di certo: questo rituale – ovvero quello del curare i minimi dettagli di noi – è ciò che facciamo quando stiamo bene e cerchiamo di mostrarlo, quindi equivale al far vedere al mondo il nostro lato sbarazzino, frizzante e scintillante.
Ebbene, per look davvero “felici”, non dimenticare mai di aggiungere un dettaglio che ti faccia sentire bene con te stessa e che ti rappresenti (e che doni un twist energico anche al look più basico). E – quando è opportuno – fanne il protagonista indiscusso del tuo outfit.

Look positivi
Credits: Getty Images

Voglia di luce

La luminosità è fonte di positività, non ci sono dubbi. E un'ulteriore risposta al come vestirsi a gennaio 2021 per ripartire con ottimismo.
Indossare qualcosa che regali luce e – di conseguenza - un aspetto più solare al look è un modo vincente per infondergli automaticamente una connotazione più brillante e ottimista. In un colpo solo, come si trattasse di un amuleto.

Gioca su fermagli per capelli, glitter e paillettes, tessuti metallizzati o cangianti come il lurex, il velluto o la seta o ancora su bijoux (anche particolari, come una bella spilla). Lo scintillio ti farà brillare e – in un attimo – ti sentirai (almeno un po’) più pronta ad affrontare tutte le novità che il nuovo anno ha in serbo per te con un guizzo in più.

Look positivi
Credits: Getty Images

Se hai trovato utili i nostri consigli su come vestirsi a gennaio 2021 per ripartire con ottimismo, potrebbe interessarti anche Vestirsi bene a casa fa stare bene.

Riproduzione riservata