Alessandra Mastronardi, madrina d’eleganza a Venezia

05 09 2019 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

Elegante, discreta e sempre sorridente, l'attrice napoletana ha fatto il pieno di consensi al Festival del cinema in Laguna. La madrina, col suo fascino romantico, ha ammaliato tutti sul red carpet sbaragliando la "concorrenza"

Alessandra Mastronardi, madrina della 76esima Mostra del Cinema di Venezia, non ha rivali al Lido: batte tutte per eleganza e raffinatezza, passando da pantaloni e shorts per il giorno ad abiti principeschi per la sera. Il tutto abbinato a beauty look e gioielli davvero unici e affascinanti. Insomma, sul red carpet in Laguna la Mastronardi ha messo in ombra davvero tutte le star giocando alla grande tutte le sue carte. E ha vinto la partita senza ombra di dubbio.

La madrina, da quando ha messo piede a Venezia, è sempre stata impeccabile regalandoci look ad alto tasso d'ispirazione e a tutta tendenza con uno stile bon ton e très, très chic grazie alla figura minuta e alla bellezza delicata. Dopotutto la Mastronardi lo aveve detto che a Venezia sarebbe andata con tutto l'entusiasmo e l'adrenalina possibili: "Alterno momenti di ordinaria follia a calma e gioia, oscillo tra l'ansia e lo stress. Tornerò calma penso dopo il 7 settembre", aveva raccontato l'attrice 33enne pochi giorni prima dell'inizio di Venezia 76. Alessandra ha sfoggiato con grazia sontuosi abiti "royal" da sera, jumpsuit total white, completi pantaolini con bretelle, doppiopetto, ricami floreali, velluto e paillettes. I brand indossati? Da Valentino ad Alberta Ferretti, e poi Giorgio Armani, Philosophy by Lorenzo Serafini, Etro, Brioni ed Elie Saab.


Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

La Mastronardi ha debuttato a 14 anni con la serie Tv Amico Mio e in breve tempo è arrivato il successo con I Cesaroni.
Dal successo italiano a quello internazionale è un attimo e la dolce Alessandra vanta un curriculum di tutto rispetto con parti in film come To Rome with Love di Woody Allen, The Tourist di Evan Oppenheimer, Life, per la regia di Anton Corbijn in cui interpreta Anna Maria Pierangeli e la serie americana su Netflix Master of None. Inoltre la vedremo a ottobre nella terze serie dei Medici e al cinema in Si muore solo da vivi con Alessandro Roja, Francesco Pannofino e Neri Marcorè mentre a novembre tornerà sul set per l'ultimo capitolo de L'allieva.

E mentre noi promuoviamo Alessandra Mastronardi a pieni voti come una delle più eleganti e raffinate madrine di sempre lei spiega: "L'incarico di madrina mi ha in un certo senso rappacificata, mi ha dato finalmente la soddisfazione per la strada fatta in questi anni, è un riconoscimento di aver lavorato bene e per la prima volta sono contenta di me stessa e questo per me è una cosa complicatissima. Diciamo che da oggi in poi mi sento al nastro di partenza".

Riproduzione riservata