George Clooney, 60 anni tutti da ridere

L'uomo più sexy del mondo oggi è soprattutto un tipo spiritoso. E del suo compleanno cifra-tonda dice: «Non ne sono entusiasta ma è meglio che morire»

George Clooney, che il 6 maggio compie 60 anni, è stato ed è molte cose. Intanto uno dei più affascinanti pediatri nel primo vero medical drama di sempre E.R. Medici in prima linea (pare arrivi presto il reboot) uscito negli anni Novanta quando ancora la vita in corsia sembrava così lontana dalla televisione. È stato il supereroe Batman ed è stato un simpatico furfante nella saga degli Ocean's e in Out of sight al fianco di Jennifer Lopez. Ha impersonato valorosi eroi. Come regista da Oscar si è misurato con storie intellettuali e impegnate. Poi, naturalmente (a quanto racconta la moglie Amal), è un ottimo marito e padre tanto che spera di allargare presto la famiglia. Pare abbia anche aspirazioni politiche, addirittura presidenziali. Ma a quanto pare il George Clooney maturo ha deciso di essere soprattutto un tipo divertente.

Non bastava che avesse carisma, fascino e talento. Clooney che è sempre stato uno ironico e spiritoso, si è dimostrato, anche grazie agli ultimi video rilasciati durante l'anno pandemico, un uomo davvero esilarante. Lo puoi vedere nella veste di portavoce dell'associazione Omaze a favore dei diritti umani: in un video social diventato in pochi minuti virale, l'attore di Lexinton ha invitato a una raccolta fondi e ha messo in palio una serata in compagnia sua e di sua moglie Amal nella loro villa Oleandra sul lago di Como. La gag è culminata in un monologo su quanto sia bella l’amicizia e, in modo particolare, la sua con il collega Brad Pitt… come si sa Clooney è uno dei suoi amici più cari e si fanno scherzi da una vita.

Getty Images
1 di 8
Getty Images
2 di 8
Getty Images
3 di 8
Getty Images
4 di 8
Getty Images
5 di 8
Getty Images
6 di 8
Getty Images
7 di 8
Getty Images
8 di 8

Nel video Clooney ha messo in scena un divertente sketch di pura fiction, in cui racconta di come sia diventato coinquilino di un ragazzo di nome Byron contattato su Craigslist per comprare una action figure di Batman. Byron dal canto suo svela i lati oscuri e inquietanti del suo nuovo "amico", primo fra tutti la sua ossessione per il bel Brad Pitt. Il tutto è registrato nella stanza di Clooney, tra pareti ricoperte di poster e persino un cuscino con il volto di Brad: «Ci puoi credere che Amal voleva farmelo buttare via?» dice George scherzando senza riuscire a trattenere una risata mentre gioca col cuscino "teen".

Getty Images
1 di 11
Getty Images
2 di 11
Getty Images
3 di 11
Getty Images
4 di 11
Getty Images
5 di 11
Getty Images
6 di 11
Getty Images
7 di 11
Getty Images
8 di 11
Getty Images
9 di 11
Getty Images
10 di 11
Getty Images
11 di 11

Impegno sociale quindi ma anche tanta ironia per il bel brizzolato di Hollywood che scherza anche sui suoi primi 60 anni: «Non ne sono entusiasta ma è meglio che morire», racconta a Entertainment Tonight aggiungendo quanto in realtà si stia godendo la vita e si senta felice e benedetto per il suo matrimonio con Amal Alamuddin e la famiglia che condividono: «Per me sposare Amal è stato come vincere al jackpot e la lunga pausa del lockdown, pur con tutte le sue difficoltà, ci ha reso ancora più uniti e più forti. Fare il marito e il padre è meglio che vincere l'Oscar».

Riproduzione riservata