Harry, Meghan e Archie in Africa: le foto del Royal Tour

Archie è il più giovane royal baby in viaggio: "Non vedo l’ora di presentare mia moglie e mio figlio in Sudafrica!" aveva detto il principe Harry al mondo. Ecco il loro viaggio giorno per giorno

Il principe Harry ha fortemente voluto questo viaggio in Africa, visto il suo forte legame con questo Paese: qui mamma Lady Diana nel 1997 venne fotografata in Angola con elmetto e giubbotto antiproiettile impegnata in operazioni di bonifica di campi minati; ed è ancora qui che papà Charles portò i suoi ragazzi dopo la morte della principessa; ed è sempre qui che Harry portò Meghan in vacanza per la prima volta nell'agosto del 2016. Il legame di Harry con l'Africa e la sua gente è quindi presto detto, ecco perché durante gli ultimi impegni pubblici, di fronte a sudditi e stampa si è sempre mostrato molto eccitato per questo tour: "Tra poche settimane la nostra famiglia partirà per il suo primo tour ufficiale in Africa, un Paese che considero come la mia seconda casa. I nostri collaboratori ci hanno aiutato a creare un itinerario significativo che siamo felici di condividere con voi. Come nota personale, aggiungo che non vedo l’ora di presentare mia moglie e mio figlio in Sudafrica!", ha scritto il principe sul profilo Instagram @sussexroyal.


Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images


Archie Harrison Mountbatten-Windsor intanto detiene già un record: è il più giovane Royal baby in tour. Nessuno, prima di lui, ha affrontato un viaggio a sei mesi. Harry ne aveva otto quando è partito con Carlo, Diana e William sul Britannia per un tour in Italia nel 1985, mentre William ne aveva nove quando è volato in Australia e Nuova Zelanda. E nove mesi ne aveva anche il principino George nel 2014.

Questo tour in Africa non segna solo la fine dei cinque mesi di congedo-maternità della duchessa di Sussex ma anche la "rivincita" dei duchi dopo un’estate in cui i due sono stati sommersi da polemiche, dall’uso dei jet privati per andare in vacanza all’assenza a Balmoral alla corte della regina. Da che mondo è mondo però i Royal baby risultano essere ottimi "diplomatici" in grado di appianare qualsiasi "conflitto".



Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images


In realtà il tour vero e proprio lo farà solo il principe Harry perché invece Meghan e Archie resteranno a Città del Capo, la splendida capitale del Sudafrica fino al 2 ottobre, giorno in cui faranno ritorno a casa. 

I duchi di Sussex il primo giorno si sono recati prima al District Six Museum, allestito in onore dei 60 mila che furono costretti ad abbandonare le loro case durante l’Apartheid. Poi una tappa alla spiaggia di Monwabisi, vicino alla baraccopoli di Khayelitsha, dove hanno incontrato alcuni esponenti di associazioni locali di beneficenza che forniscono cibo e cure mediche ai bisognosi.

Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images


Mercoledì Harry e Meghan, come detto, si separeranno: la duchessa di Sussex rimarrà in Sudafrica per un intervento volto ad incentivare le donne imprenditrici mentre il principe andrà prima in Botswana, dove pianterà degli alberi assieme ai bambini di una scuola locale, poi in Angola dove visiterà dei campi di sminamento a Dirico e a Huambo, poi in Malawi e infine nel Liwonde National Park, per rendere omaggio al guardiano Talbot che perse la vita mentre pattugliava contro il bracconaggio.


Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images


Harry tornerà infine a Johannesburg per raggiungere Meghan che a quel punto starà affrontando un tema spinoso come l’accesso all’istruzione superiore per le giovani donne e il problema delle violenze sessuali nelle scuole. L’ultimo giorno i duchi di Sussex vedranno Graça Machel, la vedova di Nelson Mandela, prima di tornare a Windsor, e al loro Frogmore Cottage.

Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Riproduzione riservata