Racconta la tua storia d’amore alla scrittrice Sara Rattaro

  • 18 01 2021
Sul n. 9 di Donna Moderna, per San Valentino, la scrittrice Sara Rattaro racconterà le storie più belle arrivate in redazione. Vorresti partecipare con la tua? Leggi qui le parole della scrittrice: ti convinceranno...

«L'amore è uno slancio. Clamoroso, puro, a volte pericoloso. Ma chiedetelo a chiunque, anche il più distratto, e di certo saprà dirvi con infinita precisione quando è avvenuto l’incanto, quando ha capito che la persona che gli camminava accanto sarebbe stata quella con cui avrebbe voluto condividere il resto della vita. Poi, senza troppa esitazione, vi saprà spiegare anche di cosa non è più riuscito a fare a meno e voi vi stupirete nel sentir parlare di sorrisi inaspettati, difetti di pronuncia o atteggiamenti timidi. Si perderà nel raccontarvi l’esatto punto di luce che illuminava il tavolo della prima cena a due in quel ristorantino in cui ora non si può più mettere piede perché è diventato troppo alla moda. Vi descriverà l’odore dei fagioli frullati che ama tanto cucinare e persino del rumore che fa il tovagliolo quando lo appoggia sulle gambe per non sporcarsi. Vi racconterà di quanto è fastidioso ascoltare qualcuno che legge sottovoce prima di dormire, dell’insopportabile vizio di occupare troppo spazio nel letto o della mania di spargere il sale per tutta la cucina solo per poter insaporire un po’ un piatto. Vi parlerà dell’ansia febbrile di aspettare un cenno, una telefonata o un appuntamento, della gioia incontenibile che si sprigiona nel cuore per le sue manifestazioni d’affetto e della paura di non saper mettere i suoi problemi sempre al primo posto. Confesserà di aver accettato i suoi silenzi, i suoi capricci e le sue fughe sentendosi morire perché l’unica verità è che potresti investire tutti gli anni della tua vita per spiegare cosa provi e cosa sia questo amore che senti, e poi scoprire che non ha nulla a che fare con quello che ti avevano insegnato, promesso o indicato. Non c’entra niente con la sua presenza costante alla base del tuo cuore, come uno spillo che non riesci a sfilare via, e nemmeno con quell’energia magnetica che sembra capace di arrestare il tempo e la vecchiaia. No, l’amore non è una formula matematica e nemmeno un’equazione a soluzione certa. È un terreno fertile, il chiodo che sorregge un quadro troppo pesante, la lavagna su cui andrai a scrivere quello che pensi. L’amore è l’ossigeno che ti riempie i polmoni, qualcosa che ti ritrovi nel sangue, la stessa forza capace di farti stare malissimo o di illuderti di poter addirittura camminare sull’acqua. Cara lettrice, cos’è per te l’amore? Hai voglia di raccontarmi la storia che ti ha fatto battere il cuore?». Sara Rattaro, scrittrice. Il suo ultimo libro è "La giusta distanza" (Sperling & Kupfer).

Vuoi condividere con noi la tua storia d’amore? Sul n. 9 di Donna Moderna, per San Valentino, la scrittrice Sara Rattaro racconterà le storie più belle arrivate in redazione. Scrivi a dilatua@mondadori.it specificando nell’oggetto “La mia storia d’amore” o sulle nostre pagine Facebook e Instagram.

Il “Quoziente di Ispirazione”: il libro di Sara Rattaro è un inno al talento e al coraggio delle donne

VEDI ANCHE

Il “Quoziente di Ispirazione”: il libro di Sara Rattaro è un inno al talento e al coraggio delle donne

Riproduzione riservata