Rebecca Nicoli boxe
Rebecca Nicoli, 21 anni, pugile

Rebecca Nicoli: «Sul ring riesco a guardarmi dentro»

A 21 anni Rebecca Nicoli è una delle 4 pugili azzurre alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Ha quasi paura a dire che danza sul ring come faceva Muhammad Alì, ma poi lo ammette: con gli occhi veloci schiva i colpi, e risponde al volo. Rebecca Nicoli aveva 5 anni quando vide in tv i Giochi di Atene. Era nel campeggio dei suoi nonni, in Liguria. Lo disse a suo padre. «Io da grande voglio fare quello». Quello cosa, Rebecca? «Le Olimpiadi».

Da allora ha provato tutti gli sport, dall’equitazione ai tuffi. Finché un giorno sua madre le portò a casa un volantino: «Perché non vai a fare boxe?». Lei ci andò, e dichiarò subito le sue intenzioni: prima si misero a ridere, poi la videro sul ring e la presero sul serio. Fecero bene.

A 21 anni Rebecca è una delle 4 pugili azzurre alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Nessun maschio, anche questo è un segno dei tempi che cambiano. «È una svolta storica, per tutto il movimento» dice lei. All’inizio si è preoccupava dei colpi sul viso, è logico, poi ha scoperto che «quando sei sul ring puoi vedere quello che hai dentro, come attraverso uno specchio più trasparente del vero».

Olimpiadi di Tokyo 2020: le campionesse per cui tiferemo

VEDI ANCHE

Olimpiadi di Tokyo 2020: le campionesse per cui tiferemo

Asia Lanzi: «Lo skate mi aiuta a crescere»

VEDI ANCHE

Asia Lanzi: «Lo skate mi aiuta a crescere»

Mara Navarria: «In pedana tiro, e vinco, per mio figlio»

VEDI ANCHE

Mara Navarria: «In pedana tiro, e vinco, per mio figlio»

Laura Rogora: «Quando arrampico sono felice»

VEDI ANCHE

Laura Rogora: «Quando arrampico sono felice»

Riproduzione riservata