Shannen Doherty: “Il cancro è tornato, sono al quarto stadio”

La battaglia contro il cancro sembrava finita e la Brenda di Beverly Hills era tornata sul set. Invece in tv rivela che la malattia era tornata nel 2019, quando morì Luke Perry. E che ora è grave

Shannen Doherty, che ha condiviso tutta la sua malattia sui social, dalla diagnosi alle cure, ora ci dà una notizia shock dagli schermi di una delle trasmissioni americane più seguite, Good Morning America: «Sono pietrificata. Il cancro è tornato. Sono al quarto stadio». Il più grave, in una scala da zero a, appunto, quattro.

Solo oggi rivela la recidiva del 2019

Dunque il tumore al seno che le era stato diagnosticato nel 2015, e che dopo una dura battaglia era andata in remissione nel 2017, è tornato lo scorso marzo 2019. Shannen lo rivela solo oggi, l'aveva tenuto nascosto fino a questo momento perché sta lavorando al Reboot di Beverly Hills 90210. Scossa, mostrando il suo lato più fragile, racconta tra le lacrime di aver voluto dirlo di persona, prima che si sapesse da altre fonti, anche perché nei prossimi giorni verranno resi pubblici gli atti del processo contro la compagnia di assicurazione State Farm, tra i quali c'è anche la sua cartella clinica. L'azione legale era stata avviata in seguito agli incendi nell'area di Woolsey che hanno distrutto la sua abitazione nel 2018. 

In realtà, si scopre oggi, aveva scoperto di essere nuovamente malata proprio nei giorni in cui era mancato Luke Perry, collega e amico, che con lei aveva dato vita a una delle coppie più celebri delle serie televisive per adolescenti. Un colpo durissimo per tutti, ma soprattutto per lei, partner sul set, amica nella vita: «Sono devastata dalla perdita del mio amico», aveva commentato a ridosso della scomparsa dell'attore. Solo ora riusciamo a immaginare l'impatto che può aver avuto su di lei di quell'evento, come dev'essersi sentita, le emozioni contrastanti: «Perché non è successo a me? Mi sono detta appena ho saputo di Luke» ha raccontato nell'intervista a Good Morning America. «Ricevere la diagnosi e poi perdere qualcuno che amavo e che stava bene per me è stato straniante, surreale. Anche per questo ho deciso di fare il reboot».

Sul set con la malattia

Shannen Doherty aveva parlato della recidiva solo con poche persone, tra cui il collega e compagno di set Brian Austin Green. «Ci sono stati momenti molto difficili, in cui ho pensato di non potercela fare», continua nell’intervista. «Brian ha capito la mia difficoltà. Mi chiamava sempre per supportarmi. Mi ha aiutato molto».

Ma c'è un altro motivo per cui era tornata a recitare: per testimoniare come si possa vivere una vita normale anche con una diagnosi di cancro. La sua battaglia in fondo è questa: dimostrare che un tumore non segna la fine della tua vita, che hai ancora davanti tanta normalità e quotidianità, fatta di lavoro, abbracci, amore, amicizie. «Mi piacerebbe che le persone guardando quello che faccio dicessero "Lei può lavorare e quindi con un cancro al quarto stadio si può lavorare". Le nostre vite non finiscono nel momento in cui riceviamo una diagnosi».

L'operazione di due anni fa

Su Instagram, con il sorriso che l'ha sempre contraddistinta, l'ex Brenda Walsh di Beverly Hills 90210, nel 2018 aveva pubblicato una foto con il suo medico e un lungo commovente post.

Continuava così, con un amaro sorriso, la battaglia di Shannen Doherty contro il cancro. Sembrava fosse finita la dura lotta dell'attrice quando aveva annunciato la remissione della malattia ma, circa un mese prima una dichiarazione social aveva allarmato i follower: gli ultimi test a cui si era sottoposta per individuare la presenza di eventuali marcatori tumorali nel sangue ne avevano rilevato uno particolamente elevato.
"Test e risultati. Un marcatore tumorale è tornato buono. L’altro ... elevato. Significa solo che vengo monitorata e altri test. Ma anche dopo quella chiamata, rimango positiva e sto facendo il punto della mia vita. Certamente aiuta a mettere le cose in prospettiva e ti ricorda quello che hai imparato attraverso il viaggio del cancro. E a volte ho bisogno di un aggiornamento. Come ho detto prima, il cancro cambia la tua vita in modi che nessuno potrebbe mai immaginare ... tra l’altro, l'aumento può derivare da ogni genere di cose. Oh e vitamina D ... ne ho bisogno anche di più", aveva scritto la Doherty.

E pensare che all'epoca l'attrice era da poco tornata sul set per nuovi progetti professionali: Shannen è diventata famosa al grande pubblico grazie alla sua partecipazione alla serie cult degli anni Novanta Beverly Hills 90210. Poi era arrivata la sua partecipazione al telefim Streghe e qualche altro ruolo minore. Da un paio di anni però stava combattendo una dura lotta contro il tumore al seno.
"Il mio medico mi ha prelevato un po' di sangue in vista del prossimo intervento chirurgico". Nel post l'attrice non entrava nei dettagli, ma faceva capire che a breve sarebbe finita di nuovo sotto i ferri, con il marito Kurt Iswarienko sempre al suo fianco.

Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Getty Images
Riproduzione riservata