Tiziano Ferro è diventato papà di Margherita e Andres

Con un post commovente su Instagram il cantante e il marito hanno reso pubblica la notizia di aver allargato la famiglia dando il benvenuto a due bambini di 9 e 4 mesi. Ecco il commovente messaggio

A 42 anni appena compiuti Tiziano Ferro ha realizzato il più bello dei suoi sogni: quello di diventare papà. Più volte aveva raccontato che, dietro la scelta di trasferirsi negli Stati Uniti (a Los Angeles) c’era il desiderio di avere un figlio. Così, il cantante e il marito Victor Allen (sposato con doppio matrimonio in Italia e in America), si sono stabiliti dove era burocraticamente più semplice ottenere il permesso.

Ora, con un post tenero e commovente sul suo profilo Instagram, Tiziano Ferro, insieme al compagno di vita Victor , hanno reso pubblica la notizia di aver allargato la famiglia. «Sono diventato papà, e voglio presentarvi queste due meraviglie di 9 e 4 mesi, Margherita e Andres, la vostra vita è appena iniziata, ma anche la nostra», ha scritto il cantante, raccontando qualche dettaglio della paternità. «Due telefonate mi hanno reso l'uomo più felice del mondo. La prima qualche mese fa: una bimba. La seconda poche settimane dopo: questa volta un bimbo», ha specificato nella didascalia della foto in bianco e nero in cui tiene i due figli in braccio mentre il marito li guarda.

Il cantante ha anche fatto sapere che chiede la più totale riservatezza riguardo l'argomento, rispetto e privacy: «Comprendiamo e accettiamo la curiosità che regna intorno a noi, ma vi chiediamo di rispettare la riservatezza di Margherita e di Andres. Ci prenderemo cura dei nostri figli, proteggendoli e custodendone l'intimità meglio che potremo. Saranno solo e soltanto loro a decidere "quando" — e soprattutto "se" — condividere il racconto della loro vita, è giusto che lo conoscano prima del resto del mondo. È un diritto insindacabile».

Getty Images
1 di 27
Getty Images
2 di 27
Getty Images
3 di 27
Getty Images
4 di 27
Getty Images
5 di 27
Getty Images
6 di 27
Getty Images
7 di 27
Getty Images
8 di 27
Getty Images
9 di 27
Getty Images
10 di 27
Getty Images
11 di 27
Getty Images
12 di 27
Getty Images
13 di 27
Getty Images
14 di 27
Getty Images
15 di 27
Getty Images
16 di 27
Getty Images
17 di 27
Getty Images
18 di 27
Instagram @tizianoferro
19 di 27
20 di 27
21 di 27
credit
22 di 27
23 di 27
Mariano Vivanco
24 di 27
Olycom
25 di 27 -

Il suo percorso di rivelazione però non è ancora finito: dopo anni di insinuazioni sulla sua sessualità, nel 2010 esce allo scoperto, dichiarando la sua omosessualità. Poco dopo viene pubblicato l'album "L'amore è una cosa semplice", frutto di un lungo percorso di riflessione e di analisi affrontati per più di due anni, che lo hanno portano a rivelare le emozioni e i propri stati d'animo condizionati da una repressione affettiva.

Instagram
26 di 27 -

Sin da giovanissimo, prova a iscriversi a tutti i concorsi canori e accademie per vedere se qualcuno lo nota, ma nulla succede finchè la coppia di discografici Mara Maionchi e il marito Alberto Salerno non intravedono nel giovane ragazzone di Latina un futuro talento e convincono l'etichetta EMI a puntare su di lui. Siamo nel 2001 e di lì a pochi mesi, uscirà il suo primo singolo "Xdono", che con le sue sonorità rnb e il ritmo rappato, conquista subito il pubblico e diventa un vero e proprio tormentone, lanciando Ferro nell'Olimpo della musica.

Kikapress
27 di 27 -

Tiziano Ferro parla finalmente della propria sessualità e fa coming out: "voglio innamorarmi di un uomo", recita a grandi lettere la didascalia sulla cover del nuovo numero di Vanity Fair.

Molti fan ci avrebbero scommesso dei soldi: era solo questione di tempo? Ma per l'amatissima popstar è stata la conclusione di un lungo percorso di analisi: "da tempo non stavo bene, e avevo capito di dover riprendere in mano una serie di cose: dal forzato esilio lontano da amici e famiglia alla relazione col mio lavoro, al rapporto contrastato con l'omosessualità". E ora? "Niente sarà più come prima".

L'interprete di Rosso Relativo, esattamente come aveva nascosto a tutti la sua storia d'amore nata nei corridoi della Worner Bros con Allen, ha quindi scelto di non condividere pubblicamente il percorso di paternità, ma di rivelarlo solo a "cose fatte".
Oggi Tiziano Ferro è «l’uomo più felice del mondo». E confida «Per me e Victor l’esperienza da genitori rappresenta il più alto degli onori, il più impegnativo degli oneri. Che affronteremo con amore, attenzione, tenerezza e dedizione», scatenando una valanga di commenti entusiasti e felicitazioni da parte dei tanti fan sparsi in tutto il mondo.

Riproduzione riservata