Winnie Harlow risponde alle offese: “Celebrate l’unicità della vostra bellezza”

Ha calcato le passerelle di tutto il mondo la modella con la vitiligine. Ora con uno scatto seminuda celebra la sua bellezza fuori dai canoni sui social. E replica alle pesanti offese del web

Winnie Harlow è riuscita a forzare i canoni di perfezione del fashion (non troppo democratic) system diventando un simbolo di bellezza. Vera. Pura. Unica. La prima modella con la vitiligine a calcare le passerelle e i tappetti (rossi) di tutto il mondo. Ma, purtroppo, non da tutti la sua bellezza 'diversa' è accettata e sui social si sprecano i commenti offensivi nei confronti di quella che è una malattia, o meglio, un disordine dermatologico che colpisce i melanociti, le cellule della pelle che producono la melanina, e che per questo è caratterizzato da macchie chiarissime.

La vera differenza non è la mia pelle. Sta nel fatto che non trovo la mia bellezza nell’opinione degli altri. Sono bella perché so di esserlo. Celebrate e oggi e ogni giorno la vostra unica bellezza”. È con queste parole che Chantelle Brown-Young, vero nome di Winnie Harlow posta una foto di sé al naturale. Orgogliosa di un corpo fuori dai canoni, e di una forza che non le ha fatto smettere di poter diventare una vera modella.

Winnie Harlow, è nata a Toronto il 27 luglio 1994. Ed è proprio qui che viene notata prima da Shannon Boodram e poi da Tyra Banks che la scova su Instagram. Convinta dall'ex modella a iscriversi all’edizione 2014 del concorso America Next Top Model, Winnie si è classificata sesta, ma alla fine del concorso, è stata chiamata per la campagna pubblicitaria di Desigual, diventando l’immagine vivente del motto "La Vida es Chula", la vita è bella: il noto marchio spagnolo l’ha voluta proprio per la sua carnagione particolare, che si adattava perfettamente al mood della collezione. E da allora la sua carriera è decollata e oggi vanta oltre due milioni di follower su Instagram.

Con la frase "Celebrate your unique beauty today", la modella 23enne ha voluto lanciare un invito a valorizzare la propria, unica bellezza: tra i follower, oltre ai tanti ammiratori, c’è chi non ha capito però quel messaggio e si è limitato a ironizzare sulle chiazze bianche, con commenti offensivi, che la paragonano a una mucca.

Ma Winnie va avanti come sempre nella sua vita, perché fin da bambina ha dovuto lottare con i pregiudizi della gente, senza cancellare nemmeno uno di quei commenti tanto brutali. 


Sfoglia la gallery per scoprire la bellezza unica di Winnie!

Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Instagram
Riproduzione riservata