Ragazza allenamento online

Fitness in salotto: gare, eventi e workout virtuali

Oggi non devi più sognare il rientro in palestra per fare fitness con gli amici. Sulle nuove piattaforme ci si dà appuntamento per trovare compagni di avventura e vivere gare, eventi sportivi e workout super divertenti. Rigorosamente online

Gli allenamenti di gruppo

Vuoi conciliare sport e sudore con le risate e l’energia positiva di un aperitivo con gli amici? C’è Doomore (www.doomore.fit): «Ti registri, scegli la disciplina che ti piace di più, dall’aerobox al kung fu, e durante la video-lezione puoi chiacchierare con il trainer e i compagni proprio come in palestra» spiega Daniela Biscarini, amministratrice delegata e co-founder di Doomore. Consigliatissima la lezione di Aperi-fit, il martedì alle 19,15, 45 minuti di workout seguiti da chiacchiere con l’aperitivo in mano. Il plus: puoi acquistare le lezioni singolarmente, senza vincolarti a un abbonamento e a un prezzo mini: a partire da 4,50 euro l’una.


Su doomore.fit puoi fare workout di gruppo a soli 4,50 euro. Il preferito del momento? L’Aperi-fit: lezione con aperitivo finale.


Ami pedalare e ti mancano i bike tour di gruppo? Basta una bici posizionata su un rullo interattivo per scoprire i percorsi cicloturistici più belli d’Italia con Pedalitaly (da 9,90, www.pedalitaly.com): si pedala un paio d’ore sulle più belle strade riprodotte in 3D, ma non da sole: il gruppo è composto da una ventina di bikers e una guida con cui chiacchierare e farsi raccontare le bellezze artistiche ed enogastroniche dei territori attraversati. Per cominciare, il 30 marzo puoi salire in cima alle vette del Pordoi e il 6 aprile avventurarti nelle Cinque Terre.

I training virtuali per allenarsi online

VEDI ANCHE

I training virtuali per allenarsi online

Le gare virtuali

Spirito di gruppo e sana competizione in questi mesi sono assicurati anche con le virtual race. A differenza delle gare tradizionali, non c’è un percorso obbligatorio: «Corri la distanza prevista ovunque tu voglia - basta che sia su strada - registri la tua attività con l’app dedicata e invii la traccia Gps con i dati della performance agli organizzatori» spiega Dario Marchini ideatore del blog Corro Ergo Sum (corroergosum.it) e giornalista del magazine Runner’s World. «Con i runner della mia associazione ci siamo iscritti tutti alla Mezza maratona di New York (23-28 marzo, www.nyrr.org): non correremo fianco a fianco, ma non serve neanche prendere l’aereo! Così abbiamo un obiettivo comune e ci sfidiamo in un vero evento».

Da non perdere anche la gara benefica Wings for life, con partenza in contemporanea in tutto il mondo il primo maggio alle 13 (www.wingsforlifeworldrun.com/it). E se ti piacciono le sfide toste, c’è il portale www.endu.net, dedicato alle gare di endurance. Dal 24 aprile al 9 maggio c’è la Virtual Granfondo: 4 tappe in bici da oltre 120 chilometri (iscrizione 14,99 euro).

Le sfide multiplayer

Anche l’idea di trasformare il momento del workout in una specie di partitona ai videogiochi tra amici piace. Prendiamo Zwift (zwift.com), il sito di indoor training per running, cycling e triathlon più cool del momento: «Sullo schermo non solo vedi il tuo avatar, ma anche quelli degli altri utenti online, con tanto di nome, come in un allenamento dal vivo» spiega Dario Marchini. «Tutto quello che ti serve è un device connesso a Internet e, se corri, un tapis roulant e un foot pod, ovvero il sensore da scarpa che monitora la cadenza del passo, mentre se pedali, una bici con i rulli interattivi».

Zwift è il sito di indoor training (bici, running e triathlon) più cool del momento.
Zwift è il sito di indoor training (bici, running e triathlon) più cool del momento.

«Diciamolo: correre al chiuso di solito è noiosissimo» dice Marta, 30 anni, zwifter accanita: «Invece qui puoi incontrare migliaia di utenti, sfidarti su percorsi virtuali, ma anche chattare e organizzare sessioni di gruppo con la funzione Meetup». L’abbonamento costa 14,99 euro al mese, 7 i giorni di prova gratuita. E se la cosa comincia a piacerti puoi comperare il nuovo visore per realtà virtuale Oculus Quest 2 (da 350 euro, oculus.com) e scaricare la app FitXR (39,90 euro): entri in una “fitness room” e gareggi in tempo reale con gli altri giocatori.

Con l’app FitXR e il visore per la realtà virtuale ti sembrerà di gareggiare dal vivo.
Con l’app FitXR e il visore per la realtà virtuale ti sembrerà di gareggiare dal vivo.

I mega eventi sportivi

Competizioni e convention dal vivo sono rimandati a data da destinarsi, ma per sentirti parte di una community globale, ci sono i festival e i campionati online. Dall’11 marzo via agli attesissimi Open di Crossfit dove per 3 settimane si sfidano oltre 300mila atleti. Niente paura, ci sono categorie per tutti i livelli e basta avere dai 14 anni in su per partecipare: ogni giovedì vengono rilasciati i programmi dei workout da eseguire e hai tempo fino al lunedì successivo per caricare il video con i tuoi risultati poi aspetti la classifica stilata dai giudici online (open.crossfit.com, iscrizione 15 dollari)!

Preferisci le pratiche dolci? Dal 7 al 13 marzo c’è il primo International Yoga Festival Online con 70 ore di classi online, ma anche meditazioni all’alba e al tramonto e live direttamente dall’India (internationalyogafestival.org).

Una chicca per le runner

Sei stanca di andare a correre da sola e rimpiangi gli allenamenti di gruppo? RunnerBull è la app gratuita che equipara i percorsi effettuati su terreni e tracciati diversi così da permetterti di sfidare gli amici anche a distanza. La app, infatti, calcola il passo in base alla pendenza così da confrontare le prestazioni avute in salita, in discesa e su terreno pianeggiante. E poi tutti in chat a chiacchierare e commentare i risultati della sfida.

Spinning o yoga? Scegli il tuo corso online

VEDI ANCHE

Spinning o yoga? Scegli il tuo corso online

Il fitness flow agisce sul corpo e sulla mente

VEDI ANCHE

Il fitness flow agisce sul corpo e sulla mente

Riproduzione riservata