Lady Diana: a 21 anni dalla tragica scomparsa a Parigi è ancora la Principessa del popolo

31 08 2018 di Alessia Sironi
Credits: Getty Images

Sembra ieri ma sono già passati 21 anni da quel 31 agosto 1997, notte in cui Lady Diana e Dodi Al-Fayed persero la vita sotto il ponte dell'Alma, a Parigi, ma continua ad essere uno dei membri più amati della Famiglia Reale

"Il tempo rende tutto più facile, ma so come ti senti. Mia madre mi manca ogni singolo giorno. E sono passati vent'anni da quando è morta. L'importante è parlarne con i tuoi familiari. È normale sentirsi tristi, è normale che tu ne senta la mancanza". Queste le parole del principe William che ricordava la tragica scomparsa di mamma Diana mentre tentava di consolare un bambino appena rimasto orfano nel 20esimo anniversario della sua scomparsa.

Già, perché sembra ieri ma in realtà sono già passati 21 anni da quel triste 31 agosto 1997, notte in cui la timida (almeno quando divenne Principessa) e dolce Lady Diana Spencer, insieme all'amico Dodi Al-Fayed ha perso la vita in un incidente automobilistico avvenuto a Parigi, nel tunnel dell'Alma.

Il mondo intero, tra stupore, polemiche e dubbi (molti dei quali rimasti) ha pianto tanto la "Principessa dei cuori della gente" e non ha mai dimenticato quella donna anticonformista, almeno rispetto alle rigide regole di Corte, ma con un cuore grande e il sogno di aiutare i meno fortunati.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

Quest'anno nessuna celebrazione pubblica se non una privata commemorazione famigliare per ricordare la scomparsa di mamma Diana, fanno sapere i due principi. Le "grandi celebrazioni" sono state fatte lo scorso anno per il 20esimo anniversario della sua morte, e l'isola in cui è stata sepolta, ad Althorp, così come il lago che la circonda "sono stati completamente restaurati e rinnovati" aveva fatto sapere Charles Conte Spencer, fratello della principessa Diana, attraverso le pagine del Daily Mail.

Il progetto è stato guidato proprio da Charles, criticato spesso per aver trascurato il luogo di sepoltura della sorella, al centro della tenuta di 13 mila acri nel Northamptonshire che appartiene agli Spencer da più di 500 anni. "Il lago ovale in cui Diana, principessa del Galles, è stata sepolta sta subendo una vasta riprogettazione per onorare la sua memoria".

Dopo la morte di Lady Di, ad Althorp, sono state piantate 36 querce ad indicare la sua età al momento della scomparsa. E nel 2017 il lago è stato interamente ricoperto da ninfee bianche, i fiori preferiti della principessa. 

Riproduzione riservata