Su Day One puoi raccontare le tue emozioni

26 03 2020 di Alessia Cogliati
Credits: Shutterstock

Day One è una app diario gratuita con cui registrare qualsiasi evento della giornata: uno strumento per mettere in ordine i pensieri e ritagliarsi uno spazio per sé. Come funziona?

"Ogni giorno più smart" è un progetto di Donna Moderna. Sul web, sul magazine e sui social ti accompagniamo alla scoperta degli strumenti digitali che ti permettono di restare a casa ma anche di vivere da protagonista tutto quello che succede nel mondo.

Si chiama Day One ed è l'applicazione che ti aiuta a tenere un diario giornaliero e a mettere nero su bianco le emozioni e le paure che l'emergenza coronavirus porta inevitabilmente con sé. In questi giorni di quarantena, in cui tutti giustamente restiamo a casa, è importante ritagliarsi del tempo per sé e mettere in ordine i pensieri. «È il momento giusto per fermarci a riflettere, sulla situazione e sulla nostra vita: questa applicazione è il tool perfetto perché è facile e intuitiva» spiega Luca Conti, blogger esperto di tecnologia (pandemia.info), consulente di marketing digitale e autore di Content marketing for dummies per Hoepli. «La volta che non te la senti di scrivere puoi semplicemente caricare un'immagine, un video, un disegno o una traccia audio e lasciare quelli a testimonianza della tua giornata».

Che cos'è Day One

Day One è una app diario gratuita che ti permette di registrare qualsiasi evento della giornata, per poterlo poi rivivere quando vuoi e in modo molto veloce. Ha una interfaccia elegante e pulita, senza “distrazioni” inutili, può servire da calendario, da taccuino di viaggio o da “caro diario”. È possibile anche condividere le pagine con i propri contatti. A differenza di altri tool simili, Day One è quella che più ricorda il vecchio diario, certo in versione moderna e multimediale (tra le altre Daily Note crea degli appunti quotidiani, Daylio Diario usa gli emoticon per definire il mood della giornata, ma funziona solo su iPhone). Fino a qualche tempo fa Day One era disponibile solo per Mac iPhone e iPad, ora finalmente può essere usata anche su Android. Il diario è sempre protetto da un sistema di riconoscimento biometrico, da testi crittografati end to end (solo le persone che stanno comunicando possono leggere i messaggi) e da backup automatici. In una parola? I tuoi pensieri sono sempre al sicuro da occhi indiscreti, altro che i vecchi lucchetti!


7 mosse per usare subito Day One

1. Puoi scaricare la versione basic di Day One gratuitamente su iOs e Android (occupa 19,78 MB della tua memoria). Ti basta andare sullo store delle app (si chiama App store sui dispositivi iOS, Play Store su quelli Android) e cercare Day One. Stai attenta a scaricare quella con il segnalibro bianco su sfondo azzurro (Journey ha una icona con gli stessi colori ma è una app di auto miglioramento, dal fitness alla dieta, ai gesti di gratitudine quotidiani).

2. Una volta aperta la app, le prime schermate ti spiegano quali sono gli obiettivi del servizio: non dimenticare i momenti importanti della tua vita, riflettere sulle tue scelte, far diventare la scrittura del diario un'abitudine quotidiana.

3. Poi si apre una pagina con il simbolo di una macchina fotografica a sinistra e un + a destra. Con la prima consenti a Day One di accedere alle foto e ai contenuti multimediali del tuo dispositivo e puoi selezionare un'immagine dalla tua gallery. Una volta caricata puoi scrivere un pensiero o una didascalia, aggiungere tag, geolocalizzarla. Cliccato il simbolo di spunta, il contenuto viene salvato. Selezionando il +, invece, puoi scrivere i tuoi pensieri.

4. Cliccando sulle tre righe a sinistra della scritta Journal puoi creare il tuo account, aggiungere dei remind (se vuoi ricordarti di scrivere qualcosa di particolare), cambiare il font di quello che scrivi (scegli il carattere e le sue dimensioni), inviare delle domande sul funzionamento della app ai programmatori.

5. Con la lente puoi eseguire una ricerca sui tuoi contenuti preferiti, sui tag che hai attribuito alle immagini e sui luoghi da cui hai postato.

6. Cliccando sull'icona del calendario in basso a destra puoi scegliere la data che ti interessa e leggere che cosa hai scritto quel giorno.

7. Con la versione Premium a pagamento (2.70 euro al mese) puoi creare fino a 10 diari personalizzati, uno per i tuoi pensieri, uno in cui tieni traccia di ciò che mangi, uno per gli allenamenti fitness, uno per le idee che ti vengono per il tuo prossimo romanzo.

Riproduzione riservata