Le guru del pulito sono le nuove star di Instagram

15 03 2019 di Vera Caprese
<p>Giulia Groppo @yesyoucandeggina, 5.461 follower</p>

Giulia Groppo @yesyoucandeggina, 5.461 follower

Altro che casalinghe! Le chiamano cleaning influencer e, a colpi di mocio e paletta, trasformano le vecchie faccende domestiche in un trend da milioni di like e di follower

In principio furono le fashion blogger, poi le food blogger, e infine le beauty blogger. Adesso? È l’ora delle cleaning influencer, appassionate ed esperte di decluttering, pulizia e detersivi che danno consigli su come tenere in ordine la propria casa. Guai a chiamarle casalinghe, però! Sono vere e proprie star della Rete con milioni di follower, protagoniste di un fenomeno globale, a cui anche l’autorevole Guardian ha appena dedicato un articolo al grido di: “Bleach (candeggina, ndr) is the new black”.

La capostipite è stata la maga del riordino giapponese Marie Kondo,

che in carnet vanta un bestseller tradotto in 30 nazioni, una serie tv Netflix dedicata al suo metodo e un patrimonio da 8 milioni di dollari. Ma oggi la lista delle regine del mocio va dagli Stati Uniti all’Europa e hashtag come #cleaningobsessed o #cleaningtime contano decine di migliaia di post. La ragione di questo trend forse va cercata al di là dei ritmi di vita sempre più frenetici e del bisogno di trovare consigli veloci e smart per pulire e sistemare.

«La casa in psicologia rappresenta lo spazio interiore» osserva Maria Vittoria Giusti, psicologa e psicoterapeuta. «In un contesto in cui, a livello sociale e personale, domina sempre più l’incertezza, fare le pulizie dà un senso di padronanza sull’ambiente e, di conseguenza, aumenta la percezione di ordine e chiarezza, almeno apparente». Non è un caso che si moltiplichino ricerche come quella pubblicata dal British Journal of Sports Medicine: suggerisce di dedicare 20 minuti alle pulizie per alleviare stress e ansia.

A giocare un ruolo fondamentale nel fenomeno sono, ancora una volta, i social

Secondo un sondaggio inglese infatti i cosiddetti “nativi digitali” sono la generazione più pulita di sempre. Mentre per i baby boomer pulire era soltanto una grande noia, oggi ventenni e trentenni adorano spolverare, sgrassare e lucidare. «Instagram & Co. ci hanno insegnato due cose: a vivere la nostra vita in vetrina e, di conseguenza, a monitorare quella degli altri» spiega l’esperta.

«L’ossessione crescente a ripulire e riordinare risponde a entrambi questi due obblighi. Se all’inizio la selfie-mania ha puntato l’attenzione sull’aspetto fisico, e quindi sulla dimensione fashion e beauty, oggi, anche a causa del boom delle stories di Instagram, l’inquadratura si è allargata a un racconto della quotidianità a 360 gradi, dagli amici, alle vacanze, alla casa appunto».

Le più famose

Lindsay Crombie @Queen of clean, 113.000 follower La sua prima apparizione in tv l’ha fatta nello show inglese Obsessive compulsive cleaners in cui un gruppo di maniache dello strofinaccio venivano mandate a pulire le case più sporche del Paese. Ossessiva o no, Lynsey, mamma quarantenne di tre figli, ha trasformato la sua fissazione in un business: oggi è a capo di una sua impresa di pulizie, fa la presentatrice per un canale di televendite e soprattutto, guadagna con Instagram: con ogni post incassa circa 1.000 euro al giorno.

Nicola Lewis @thisgirlcanorganise, 81.700 follower Dopo 10 anni in una banca di investimento, ha deciso di mettere le sue skill di management a servizio del decluttering. Oggi è alla guida di un servizio di organizzazione e riordino su misura e personalizzato: dal classico “space clearing” all’home staging ovvero l’allestimento della casa in vista della messa in vendita, passando per le consulenze sulla riorganizzazione del guardaroba o dei documenti. I prezzi? A partire da 175 sterline per un training di 4 ore.

Letizia D'Attoma e Flavia Alfano @TittyeFlavia, 18.500 follower Le prime “domestic planner” d’Italia. Oltre dieci anni fa, quando il termine cleaning influencer neppure esisteva, hanno lasciato il lavoro in ufficio per lanciare il sito www.soluzionidicasa.com e da allora non si sono più fermate. Oggi lanciano e testano prodotti, hanno scritto sette libri, gestiscono i canali social e hanno realizzato una linea di detergenti. Ogni giorno ricevono centinaia di richieste d’aiuto. Da come si smacchia una camicia fino alla pulizia dei pavimenti.

Giulia Groppo @yesyoucandeggina, 5.461 follower 34 anni, padovana, nella vita reale è un’insegnante, ma sui social è “la Chiara Ferragni del pulito”. In neanche un anno di post online si è già guadagnata uno zoccolo duro di quasi 6.000 follower. Il suo mantra? «Sorrido sempre e igienizzo la vita». «La nostra casa è sempre lì ad accoglierci e prendercene cura fa stare meglio anche noi» racconta.

Riproduzione riservata