Cinque buone idee per vivere il balcone e farlo diventare il tuo spazio di evasione

Avere un balcone è una gran fortuna, soprattutto nella bella stagione: ecco tutte le idee e le dritte per viverti il balcone e trasformarlo in uno spazio di serenità

Come vivere e organizzare il balcone

Possedere un balcone è un grande vantaggio: uno spazio esterno in casa è fondamentale per godersi il sole e l'aria aperta senza uscire di casa. Inoltre il balcone può diventare uno spazio da vivere in molti modi diversi e in cui si possono svolgere molte attività. La prima e la più importante è sicuramente arredare il balcone, renderlo uno spazio piacevole ma anche funzionale. Andiamo a vedere come fare.

Piante in balcone

Diverse ricerche mediche hanno dimostrato che circondarsi di piante abbassa immediatamente i livelli di stress. La natura aumenta il buon umore, calma e scioglie le tensioni, vivacizza l'ambiente con una nota di colore. Inoltre,anche fare l'orto in balcone apporta numerosi benefici: questa attività costituisce un vero e proprio antistress e può essere iniziata in modo facile anche sul terrazzo di casa. Scegli pomodori, fragole, erbe aromatiche come il rosmarino, molto resistente, basilico, utile in cucina, o lattuga e inizia il tuo piccolo orto urbano. L'appuntamento con l'innaffiatura diventerà un piacevole rito della sera.

Oltre a ortaggi e piante aromatiche un'alternativa altrettanto ricreativa è quella di piantare fiori: la primavera è il momento migliore, ma in realtà lungo tutto l'anno puoi avere fiori in balcone, da scegliere in base alle tue esigenze. Oltre al fatto che i fiori sono ornamentali, prendersi cura delle piante è un esercizio quotidiano rilassante e che ti regala serenità.

Come organizzare le piante? Esistono in commercio fioriere di tutti i tipi che puoi sfruttare per disporre le piante in maniera armoniosa, e anche per valorizzare lo spazio in modo maggiore e riuscire a posizionare molti più vasi anche in spazi limitati.

Ecco qualche esempio:

Aggiungi una sdraio

Perché una sdraio? Quando si richiude occupa pochissimo spazio. Inoltre, fa subito effetto vacanza, è pratica e comoda. Una semplice sedia non è in grado di darti il giusto relax, dunque finiresti per sfruttarla al minimo. Al contrario, un complemento d'arredo votato alla comodità sarà un piccolo rifugio per i momenti liberi, utile per leggere, schiacciare un pisolino o semplicemente prendere una boccata d'aria. Non dimenticare un vaso di lavanda e uno di basilico, che ti aiuteranno a tenere lontani insetti e zanzare. Se poi hai molto spazio puoi pensare anche a un lettino per prendere il sole.

Ecco qualche idea per la sdraio da mettere in balcone:

Trasforma il balcone in uno spazio conviviale

Il balcone è uno spazio perfetto da sfruttare anche come mini sala da pranzo: basta un tavolino da esterno anche molto piccolo e delle sedie per trasformarlo in una zona in cui godersi pranzi primaverili, cene estive e aperitivi casalinghi. Se lo spazio è esiguo puoi optare per sedie e tavolino pieghevoli, in maniera tale da poterli chiudere quando non li usi. Un'altra soluzione davvero smart è il mini tavolino senza gambe da assicurare alla ringhiera del balcone tramite i ganci.

Ecco qualche proposta:

Come scegliere la copertura

In giardino o sul terrazzo è sempre importante adottare una copertura, che ti consentirà di creare una piacevole zona d'ombra altrimenti il rischio è che, soprattutto durante i mesi più caldi, il terrazzo diventi arroventato. Se pergolato in legno e bambù funzionano molto bene in uno spazio verde come il giardino, sul balcone è possibile scegliere coperture apribili e tende in cotone colorato. Informati sulle norme del regolamento condominiale in modo da scegliere la modalità più opportuna. In alternativa utilizza un semplice ombrellone: pratico e ottimo per fare ombra nei piccoli balconi, durante l'inverno potrà essere facilmente archiviato in cantina.

Accessori di comfort: divani e poltrone da esterno

Se desideri creare un rifugio relax sul terrazzo scegli un arredamento comodo e in grado di sollecitare la tua voglia di buon umore con materiali caldi come il legno e i colori capaci di accendere la tua fantasia. Le poltrone a dondolo sono perfette per cullare con dolcezza. In alternativa puoi creare un divano con i bancali e aggiungere tanti cuscini (questo tipo di divani da esterno esistono anche già fatti in commercio). Non hai molto spazio? Opta per una poltrona sospesa o una sedia-amaca, per portare il sapore delle vacanze direttamente in città.

Se hai abbastanza spazio un vecchio divano può costituire il complemento giusto per un balcone a tutto relax. Aggiungi un tavolino e il momento della colazione diventerà più allegro. Il tocco in più? Tante candele da posizionare in punti diversi: inserisci la candela sul fondo di un bicchiere e avrai una magica lanterna da lasciare sui davanzali o in un angolo del balcone per salutare l'arrivo della luna con un tocco di dolcezza.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata