Come realizzare un giardino da balcone

Non possedere una villa con un giardino o un grande terrazzo in un attico, non vuol dire dover rinunciare anche ad un piccolo angolo di verde.

Realizzare una sorta di piccolo giardinetto in un balcone, non è un’impresa così ardua. Ciò che occorre è organizzare bene lo spazio e personalizzare il tutto come più piace.

Fiori da balcone pendenti: i più belli

VEDI ANCHE

Fiori da balcone pendenti: i più belli

Giardino da balcone: le tende

Se il balcone di casa vostra non è eccessivamente ombroso o esposto a forti correnti ventose, non incontrerete grossi problemi. Piuttosto, nel caso in cui questo debba essere eccessivamente esposto al sole, una tenda da balcone potrebbe ovviare al problema. Un’idea graziosa potrebbe essere quella di scegliere una tenda da sole sulle tonalità del verde, in modo da rimanere in tema con l’idea e i colori del giardino. In questo caso però, si dovrebbe rinunciare alla possibilità di riempire il balcone di piante rampicanti.

Come realizzare un giardino verticale

VEDI ANCHE

Come realizzare un giardino verticale

Giardino da balcone: idee salva spazio

Nel caso in cui il balcone a disposizione non sia molto grande, vi sono delle idee “salva-spazio” molto sfiziose. Oltre ai classici sostegni per le piante infatti, sono presenti in commercio dei vasi molto particolari che si appoggiano direttamente sul balcone. Questi presentano una sorta di buco alla base che permette di incastrarli sulla ringhiera stessa, come è possibile osservare nella figura.

Come allontanare api, vespe e calabroni dal balcone o dal giardino

VEDI ANCHE

Come allontanare api, vespe e calabroni dal balcone o dal giardino

Quali piante scegliere

Per sapere quali piante scegliere, informatevi direttamente con il fioraio che vi saprà indicare le giuste piante adatte al vostro balcone in base alla sua esposizione al vento o al sole. Infatti, alcune piante richiedono molta ombra, come ad esempio le ortensie, e altre molto sole come i gerani.

Se però avete sufficientemente spazio, è possibile non dover rinunciare a nessuna tipologia: in un balcone molto assolato ad esempio, è sufficiente ricavare un posticino all’ombra per determinate piante, magari tramite l’uso di una mensola che copra il vaso.

Come appendere le piante in bagno

VEDI ANCHE

Come appendere le piante in bagno

Arredi da balcone

Un’altra idea molto graziosa è quella di mettere in piccolo tavolinetto rotondo in balcone. Anche se vivete in città, ma magari avete una tenda da sole e tantissime piante in balcone, vi sembrerà di trovarvi seduti in un tranquillo giardinetto rilassante immerso nel verde.

Come arredare un balcone stretto e lungo

VEDI ANCHE

Come arredare un balcone stretto e lungo

Altri consigli

Un ultimo consiglio è quello di riempire il balcone con tanti fiori colorati, edera rampicante se possibile, e magari qualche piccola pianticella da orto, come alberelli di piante o pomodori.
E se vi manca proprio la sensazione dell’erba sotto i piedi, potete acquistare i tappeti di erba sintetica!

Riproduzione riservata