Erba cipollina

ERBA CIPOLLINA

Sai che l'erba cipollina ha fiori bellissimi e è molto facile da coltivare? Utile e deliziosa in cucina, le sue proprietà sono note da secoli nella medicina cinese: puoi posizionare la pianta in un vaso, sul terrazzo o il davanzale della finestra. Grazie alla vitamina A e C, sali minerali, potassio e fosforo, l'erba cipollina è antiossidante, diuretica e depurativa: con le sue foglie potrai preparare ottimi infusi. Durante l'estate non dimenticare di bagnarla di frequente e, in generale, fai in modo che possa godere della luce almeno per alcune ore della giornata. Sai che contribuirà a tener lontano insetti?

7 erbe aromatiche facili da coltivare sul balcone

Piccole idee fai da te di giardinaggio

VIVERE CON LA NATURA

Nutrirsi bio è un atto di cura verso la nostra salute, ma siamo davvero sicuri di conoscere questo mondo?


Una casa più green? Con i giusti accorgimenti si può: basta un attimo per ritrovare nei piccoli legami con le piante la voglia di ossigeno, vitalità, energia.

L'equilibrio nasce da te: cosa ne dici di provare a star bene sul serio?

Stare in forma risveglia i sensi, attiva il metabolismo... e fa ridere! Scopri il fitness che ti diverte, anche in città.

Basilico

BASILICO

Puoi seminare il basilico da marzo a maggio e tenere un vaso sul balcone o anche solo sul davanzale, nel caso tu non disponga di spazio. Annaffialo spesso, soprattutto nella fase di semina. Il basilico cresce rigoglioso con la luce del sole, ma teme il caldo, così come il gelo. Nei giorni freddi puoi posizionarlo all'interno della cucina: su una mensola, insieme a tante piante aromatiche, rallegrerà la brutta stagione con i colori e i profumi dell'estate... e il tuo sugo avrà un nuovo sapore.

Coltivare la maggiorana

MAGGIORANA

Originaria dell'Africa nord-orientale e dell'Asia centrale, la maggiorana ama il sole e non tollera le basse temperature: non annaffiare la pianta in modo eccessivo e evita la formazione di ristagni o terra eccessivamente bagnata. Durante la brutta stagione puoi posizionare il vaso in casa, su una mensola o un angolo dell'abitazione che possa ricevere luce. Puoi utilizzare le foglie per un infuso,che potrà risultare prezioso in caso di mal di testa, catarro, raffreddore e mal di denti. Vuoi conservarla? La maggiorana conserverà intatto il suo aroma in freezer, tritata e riposta in un barattolo.

Coltivare la salvia

SALVIA

Utilizzata fin dall'antichità, la salvia può essere coltivata in vaso anche sul balcone o in casa. Questa pianta non ama gli ambienti umidi, dunque evita ristagni e fai in modo che la terra possa asciugarsi: la salvia ha bisogno di poche cure, predilige  terreni leggermente calcarei e sabbiosi, può essere esposta anche al sole. Potrai utilizzare le foglie fresche per insaporire le tue ricette, oppure conservarla in freezer: è preferibile non utilizzare acqua corrente per lavare la salvia, uno strofinaccio umido sarà utile per rimuovere terriccio e residui. Prezioso per le proprietà digestive, antinfiammatorie, e battericide, un infuso di salvia sarà un sollievo anche in menopausa.

Coltivare la menta

MENTA

Per coltivare la menta in vaso utilizza un recipiente basso e capiente, da posizionare all'aria aperta: la pianta tenderà a riprodursi molto velocemente. Fai attenzione a scegliere la qualità di menta più adatta alla zona in cui vivi: esistono diverse varietà di questa pianta, che vivono a latitudine differente e possono sopportare il freddo in maniera diversa. In ogni caso, resisterà alle variazioni di temperature con facilità. Sappi che il caldo influenza positivamente la produzione di oli essenziali: la concentrazione solitamente è maggiore fra il mese di luglio e agosto.

Coltivare il prezzemolo

PREZZEMOLO

Ricco di vitamine e altamente depurativo, il prezzemolo insaporisce i piatti con brio. Puoi tenerne un vaso sul terrazzo: scegli un angolo fresco fra luce e ombra. Abbi cura di mantenere umida la terra, dunque bagna la pianta ogni giorno, evitando la formazione di ristagni. Puoi tagliare con un paio di forbici le foglie fresche e conservarle in freezer dopo averle lavate e tritate. Il prezzemolo cresce velocemente: delizioso in cucina, può anche essere utilizzato come pianta ornamentale, per esempio in un vaso da posizionare sul davanzale.

Coltivare il rosmarino

ROSMARINO

Resistente e intrigante grazie al profumo intenso, il rosmarino è prezioso in cucina e possiede deliziosi fiori dalle sfumature azzurre che daranno allegria al balcone. Questa pianta ama il sole e non necessita di molta acqua: puoi posizionarla in un punto ricco di luce e, durante i periodi più freddi, coprirla oppure trasferire il vaso in casa, portando un pizzico della bella stagione fra le pareti domestiche. Elimina periodicamente le parti secche e, se necessiti un rametto profumato, pratica un taglio netto.

Riproduzione riservata