Bere acqua a stomaco vuoto: tutti i benefici

Credits: Olycom
1 5

Bere acqua a digiuno fa bene alla salute e alla bellezza. Consiglio tramandato anche dalle nonne, l'idratazione mattutina a stomaco vuoto pare assicurare ben più di una bella pelle e di un intestino attivo. Infatti, bere acqua a digiuno aiuterebbe anche il metabolismo a funzionare meglio (favorendo la perdita di peso, sempre all'interno di una dieta ipocalorica), ripristinerebbe una corretta circolazione sanguigna e agevolerebbe la guarigione di disturbi come l'emicrania o il mal di stomaco.

Secondo la medicina giapponese (che ha elaborato una vera e propria cura dell'acqua), la quantità ideale per ottenere tutti i benefici descritti, si attesta attorno ai quattro bicchieri al mattino a stomaco vuoto. Dunque...non certo un sorso e via. Se non si è abituate, si può iniziare gradualmente fino ad arrivare alla dose giornaliera consigliata.

1/5

Bere acqua a digiuno non solo depura e idrata ma aiuta a risolvere numerosi disturbi, tra cui mal di testa e difficoltà digestive. Inoltre l'acqua, a stomaco vuoto, è un valido alleato per dimagrire

 

Bere acqua a stomaco vuoto aiuta a depurare l'organismo e anche a perdere peso più velocemente. Per ottenere questi effetti benefici, sono consigliati ben quattro bicchieri di acqua a digiuno ogni mattina. Se non si è abituate, il segreto è iniziare gradualmente, sempre a piccoli sorsi. Questo rituale di benessere diventerà presto un'irrinunciabile necessità

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te