Come bere per stare meglio

Come bere per stare meglio Credits: Olycom
05/05
Foto

Un risveglio a tutto benessere

Dunque, per stare meglio e sentirsi piene di energie, andrebbero bevuti ben quattro bicchieri di acqua a stomaco vuoto al risveglio. Facile a dirsi ma, forse, non altrettanto a farsi. Infatti, questa quantità di acqua (circa 200 ml) non è così irrisoria soprattutto per chi al mattino non riesce a mandar giù nulla e fatica anche a fare colazione.

Come regolarsi, quindi? Per prima cosa, iniziando a bere qualche sorso proprio al risveglio, magari ancora sedute nel letto. Poi, continuando a poco a poco mentre ci si fa la doccia e ci si trucca. Solo alla fine, per ottenere tutti i benefici possibili, si fa colazione. E, soltanto dopo la prima colazione, ci si lavano i denti.

Il tempo di digiuno mattutino (durante il quale bere solo acqua) dovrebbe attestarsi attorno ai 45 minuti. Con gradualità, costanza e determinazione, i quattro bicchieri d'acqua diventeranno un'irrinunciabile abitudine di benessere.

Riproduzione riservata